in

Calciomercato Milan, si prepara un assedio alla Juventus per gennaio

Maldini e Boban
Maldini e Boban, dirigenti del Milan

Calciomercato Milan, si guarda in casa Juventus per gennaio

Difficilissima la situazione che il Milan sta affrontando in questo momento, e dal punto di vista societario e dal punto di vista dei risultati. Pioli è subentrato a Giampaolo e ha iniziato già da un po’ a guidare gli allenamenti della squadra. Un giocatore che potrebbe essere rivitalizzato dal cambio in panchina è sicuramente Lucas Paquetà, mezz’ala brasiliana dalla tecnica sconfinata. Sulle sue tracce c’è però Leonardo, che come lo ha portato in casa rossonera vorrebbe ora che lo raggiungesse al PSG. Sappiamo tutti che l’appeal del club francese è alto, così come le disponibilità economiche e la possibilità di proporre cifre che né club né giocatore potrebbero rifiutare.

Prova dunque a correre al riparo il diavolo, che guarda in casa Juventus per un’eventuale cessione del suo talentino sudamericano. Il nome più caldo è sicuramente quello di Emre Can. Il tedesco è tutt’altro che contento della sua attuale situazione in bianconero, data l’esclusione dalla lista Champions e lo scarso impiego in questo inizio di stagione. C’è da vedere se per il centrocampista di origine turche, la destinazione rossonera sarebbe gradita.

Un altro nome è poi quello di Daniele Rugani. L’ex Empoli potrebbe risolvere i problemi difensivi che il Milan ha palesato in queste stagioni, dal momento che oltre Romagnoli non sono presenti in rosa altri difensori centrali di livello. Il centrale bianconero è stato messo alla porta dal club, e si pensa sarebbe disposto ad accettare anche un’eventuale offerta rossonera.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Marotta

Calciomercato Inter, vice Lukaku: Marotta ha la soluzione

Stoichkov

Bulgaria, cori razzisti: Stoichkov piange in diretta TV