in

Calciomercato Milan, svolta dalla Francia: Maldini detta le condizioni

La dirigenza del Milan è sempre attenta e scrupolosa sulla questione calciomercato: nella sessione invernale ormai alle porte potrebbe riaprirsi una pista mai abbandonata

Paolo Maldini, dirigente del Milan
Paolo Maldini, dirigente del Milan

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano, canta Antonello Venditti in Amici mai e probabilmente questo sarà il destino del trequartista Romain Faivre del Brest, in questa stagione autore di 5 reti e 5 assist in 13 presenze in Ligue 1. Il prodotto delle giovanili del FC Tours U19, questa estate sembrava davvero ad un passo dal Milan, ma la trattativa si arenò sul più bello anche a causa delle richieste del club francese che non accettò l’ultimo rilancio della società di Via Aldo Rossi a 12 milioni più 3 di bonus.

Secondo il noto giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, il calciomercato del Milan potrebbe aprirsi con un altro tentativo sul gioiellino transalpino che avrebbe rifiutato offerte provenienti dalla Germania pur di indossare la tanta agognata maglia rossonera.