in

Calciomercato Milan, un trequartista top nel mirino: la strategia di Maldini

Il Milan sta pianificando le operazioni da portare a termine nel mercato di gennaio: una delle priorità è l’ingaggio di un trequartista, ruolo per il quale gli uomini mercato rossoneri starebbero preparando un colpo di qualità

Paolo Maldini, responsabile dell'area tecnica del Milan (foto by @imagephotoagency)
Paolo Maldini, responsabile dell'area tecnica del Milan (foto by @imagephotoagency)

Calciomercato Milan: un colpo per lo Scudetto

Il Milan è reduce dalla vittoria di sabato sera sul campo del Bologna, partita che è stata la numero 100 di mister Pioli sulla panchina rossonera, ma soprattutto ha raggiunto il Napoli in testa alla classifica della Serie A, complice il pareggio dei partenopei con la Roma. I numeri e le prestazioni della squadra milanese in campionato sono impressionanti: 8 vittorie su 9 match disputati, nessuna sconfitta e un grande carattere che permette alla squadra di non mollare mai e di resistere anche alle numerose assenze fin qui avute.


Scarica la nostra App



Leggi anche:


Proprio le tante defezioni non hanno permesso al tecnico parmigiano di poter ruotare tutta la rosa per far riposare di tanto in tanto chi finora ha giocato quasi sempre e le conseguenze si sono viste soprattutto in Champions League, dove finora sono arrivate tre battute d’arresto su altrettanti match giocati. Ecco che il mercato di gennaio, per il quale non manca più molto tempo, potrebbe venire in aiuto del Diavolo, con la necessità di almeno un colpo per sognare lo Scudetto.

Hakim Ziyech, attaccante marocchino del Chelsea
Hakim Ziyech, attaccante marocchino del Chelsea

Calciomercato Milan: ritorno di fiamma per Ziyech

Oltre al centravanti del futuro, che potrebbe essere Belotti, il ruolo attualmente più scoperto è quello di trequartista, in quanto manca una vera e propria alternativa a Brahim Diaz: in sua assenza finora hanno giocato in quella posizione Daniel Maldini e Rade Krunic, con risultati non troppo entusiasmanti. Ecco che gli uomini mercato rossoneri potrebbero tornare a trattare per uno degli obiettivi della scorsa estate, ovvero Romain Faivre, per il quale potrebbe riprendere una trattativa col Brest sulla base di circa 10 milioni di euro più bonus, ma non solo, perchè la società di Via Aldo Rossi sarebbe alla ricerca di un calciatore capace di giocare sia in posizione di fantasista sia sulla fascia destra offensiva, per questo motivo si potrebbe tornare su un altro vecchio pallino del Diavolo: secondo pianetamilan.it, infatti, ci sarebbe un ritorno di fiamma per Hakim Ziyech, che potrebbe essere ingaggiato a condizioni favorevoli. 

Il trequartista marocchino, che in estate era stato trattenuto a Londra dall’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel, sta trovando pochissimo spazio in questo avvio di stagione, con appena 118 minuti in 3 presenze nella Premier League, e qualche spezzone in Champions League e in Coppa di Lega. Questo scarso utilizzo penalizza fortemente il calciatore, che vorrebbe cambiare aria già a gennaio e potrebbe farlo addirittura in prestito, con Maldini pronto a mettere in pratica la sua strategia per affondare il colpo: prestito oneroso, ingaggio del classe 1993, attualmente di 7 milioni, pagato per metà dai Blues, ed eventuale riscatto a fine stagione, con una cifra di 38 milioni di euro negoziabili.