in

Calciomercato Roma, da Diawara a Zakaria: Tiago Pinto rivoluziona il centrocampo

La Roma non smette mai di pensare al mercato: il general manager Tiago Pinto è a lavoro per cedere Diawara e acquistare un centrocampista adatto al tecnico Mourinho

Zaniolo, centrocampista della Roma e della Nazionale @Image Sport
Zaniolo, centrocampista della Roma e della Nazionale @Image Sport

Calciomercato Roma, Diawara è un peso

La Roma, da inizio mercato, sta cercando di sistemare tutti gli esuberi. Nonostante, la cessione di molti giocatori, alcuni non sono partiti causa mancate offerte o per loro volontà. Tra questi ci sarebbe anche il centrocampista Amadou Diawara. Il guineano, tornato oggi dopo essere stato bloccato in Guinea a causa di un colpo di stato, ha rifiutato vari trasferimenti, per ultimo quello al Galatasaray in prestito.


Leggi anche:


La dirigenza giallorossa non richiederebbe una cifra superiore ai 10 milioni, essendo un calciatore non rientrante nel progetto del tecnico Josè Mourinho, come si nota dal poco spazio avuto in questo inizio di stagione. Tuttavia, la decisione finale spetta al calciatore che, percependo un ingaggio da 2,5 milioni di euro a stagione, bloccando la propria cessione, complica anche il mercato in entrata, in cui il general manager Tiago Pinto starebbe cercando l’uomo giusto da regalare al tecnico giallorosso.

José Mourinho, allenatore della Roma
José Mourinho, allenatore della Roma

Calciomercato Roma, gli obiettivi di Mourinho

Tiago Pinto ha in mente vari obiettivi per rinforzare il centrocampo della Roma. Granit Xhaka, sfumato in questo mercato, continua ad essere uno dei favoriti per completare il reparto di mediana. Lo svizzero assicurerebbe classe ed esperienza internazionale, oltre che una forte leadership. Tuttavia, il possibile rinnovo con l’Arsenal rischierebbe di complicare la trattativa. Per questo motivo nella lista dei desideri ci sarebbero anche Douglas Luiz e Denis Zakaria.

[irp]

Il primo, attualmente all’Aston Villa, è un profilo che piace molto ai giallorossi e potrebbe arrivare anche tramite uno scambio, con il club inglese interessato a Chris Smalling. Il secondo, invece, è in scadenza con il Borussia Monchengladbach e non sembrerebbe intenzionato a rinnovare. Ciò potrebbe anche far si che i giallorossi tentino il colpaccio già a gennaio, acquistando lo svizzero a prezzo di saldo, o direttamente a giugno a parametro zero. Intanto il general manager giallorosso pensa a un cambiamento anche nel reparto di attacco >>> CONTINUA A LEGGERE