in

Calciomercato Roma, El Shaarawy è tesserabile anche al termine del mercato: i motivi

Stephan El Shaarawy, attaccante dello Shanghai Shenhua e della Nazionale @imagephotoagency
Stephan El Shaarawy, attaccante dello Shanghai Shenhua e della Nazionale @imagephotoagency

Stephan El Shaarawy è ancora positivo al Covid-19, un’eventualità che, per via della sua imprevedibilità, non era stata minimamente messa in conto dalla dirigenza giallorossa. Ciò ha fatto slittare la firma sul nuovo contratto a causa dell’isolamento del giocatore, una firma che, in ogni caso, potrà arrivare anche dopo la chiusura del mercato.

LEGGI ANCHE Roma, serve pazienza: i numeri premiano Fonseca

I motivi sono illustrati dal Corriere della Sera. El Shaarawy, attualmente, è un giocatore svincolato: l’attaccante si è liberato anzitempo, in data 22 gennaio 2021, dallo Shanghai Shenhua, squadra nella quale ha militato per un anno e mezzo circa. Trattandosi di uno svincolato, dunque, non interessato da obblighi contrattuali, l’attaccante può essere messo sotto contratto anche al termine del calciomercato. La Roma non dovrà fare altro che attendere un tampone negativo, in modo tale da permettere al giocatore di sostenere le visite mediche.

Muriqi attaccante della Lazio

Lazio, tocca a Muriqi: le scelte di Inzaghi

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @imagephotoagency

Juventus-SPAL, la “giovane” Signora: tre novità per Pirlo