Calciomercato Roma, Milik ha detto sì: Dzeko alla Juventus

La Roma ha avuto il sì di Milik: l'agente del polacco oggi era a Trigoria per limare i dettagli. Di conseguenza la Juventus ha il via libera per acquistare Dzeko

Il rebus attaccanti potrebbe essere arrivato ad un punto di svolta. Da settimane ormai gli incroci tra Roma, Juventus e Napoli hanno creato un vero e proprio puzzle che si completerà solo se tutti i pezzi andranno al proprio posto. I giallorossi avevano messo in piedi uno scambio con il club partenopeo che vedeva protagonisti Under e Milik. Il passaggio, però, del turco al Leicester per 27 milioni di euro ha fatto saltare l’operazione. La Juventus, invece, aspetta ancora di chiudere la trattativa per il nuovo centravanti. La pista Suarez ha preso una strada tortuosa e rischia di risolversi con un nulla di fatto. Alla luce di ciò, i bianconeri hanno deciso di attendere il passaggio di Milik alla Roma per avere il via libera per l’acquisto di Edin Dzeko. Il rebus attaccanti oggi potrebbe essersi definitivamente sbloccato.

Dzeko attaccante della Roma
Edin Dzeko, attaccante della Roma

Calciomercato Roma, l’agente di Milik a Trigoria, via libera per Dzeko

Milik ha detto sì alla Roma: dopo settimane di attesa il polacco si è deciso a trasferirsi nella Capitale e oggi il suo procuratore ha incontrato la dirigenza giallorossa a Trigoria per definire l’accordo tra il calciatore e il club. Si tratta di un’operazione da 25 milioni di euro complessivi che comprende un prestito di 3 milioni con un obbligo di riscatto fissato a 15 più l’aggiunta di alcuni bonus che toccano circa i 9 milioni.

Inoltre verrà ceduto al Napoli il giovane Bouah. Da definire ancora la questione ingaggio: Milik chiede più di 5 milioni di ingaggio a stagione, la Roma ne offrirebbe 4,5, ma la situazione potrebbe sbloccarsi nelle prossime ore. L’accordo col Napoli è stato raggiunto, ballano 200.000/300.000 di ingaggio, dopodichè il trasferimento in giallorosso verrà ufficializzato, così come quello di Dzeko alla Juventus, che porterà nelle casse dei giallorossi 15 milioni di euro.