in

Calciomercato Roma, Mourinho punta su Pellegrini: Tiago Pinto lavora al rinnovo

Il tecnico della Roma, José Mourinho, non ha dubbi sulle qualità di Pellegrini e vuole confermarlo anche per le prossime stagioni: il general manager Tiago Pinto lavora al rinnovo del contratto

Lorenzo Pellegrini Roma
Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma

Calciomercato Roma, Mourinho annuncia il capitano

La Roma affronterà il Sassuolo alle ore 20.45 di stasera allo stadio Olimpico. La squadra giallorossa, dopo un inizio molto convincente con due vittorie in altrettante partite in campionato, vuole continuare a far bene per non perdere subito il passo delle prime in classifica. Dall’altra parte, gli emiliani, che hanno collezionato quattro punti nei primi due match, possono dimostrare di essere una squadra solida, capace di competere anche con le big.


Leggi anche:


Il tecnico portoghese ha a disposizione tutti gli uomini della rosa, escluso Matias Vina e il lungo degente Leonardo Spinazzola. Ma l’ex allenatore dell’Inter, in conferenza stampa, si è soffermato in particolare sul futuro di Lorenzo Pellegrini, considerato il perno centrale di questa squadra. Infatti, l’allenatore giallorosso ha sottolineato come l’ex Sassuolo sia senza dubbio il capitano di questa squadra e lo sarà ancora per molto tempo.

Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma
Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma

Calciomercato Roma, rinnovo per Pellegrini

Uno degli aspetti più importanti, in questo momento in casa Roma, è sicuramente il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Il tecnico Mourinho, in conferenza stampa, ha fatto capire di puntare forte sul suo giocatore. Ciononostante, la scadenza del contratto dell’ormai ufficiale capitano giallorosso è prevista per il prossimo 30 giugno, e il general manager Tiago Pinto è già a lavoro per concludere la trattativa del rinnovo. Ambedue le parti vogliono continuare il rapporto, ma ci sono alcune cifre economiche da chiarire.

Attualmente, Pellegrini percepisce uno stipendio da due milioni di euro a stagione, che nel prossimo contratto dovrebbe aumentare a quattro, esattamente il doppio. Ma ciò che mette più in evidenza la volontà di continuare il rapporto, è l’eliminazione dell’attuale clausola rescissoria. Intanto il general manager giallorosso cerca rinforzi anche in attacco ed è pronto a sfidare il Milan per arrivare ad Azmoun>>>CONTINUA A LEGGERE