Calciomercato Roma, non solo Milik: nel mirino anche Mandzukic

La Roma pensa già al dopo Dzeko. Oltre all'ipotesi Milik, spunta il nome di Mario Madzukic. Il croato, dopo l'esperienza in Arabia, ha voglia di rimettersi in gioco

La nuova Roma targata Dan Friedkin è già proiettata alla prossima stagione, con un occhio sempre rivolto al mercato. Il nodo principale riguarda la questione legata al centravanti: Edin Dzeko potrebbe lasciare la Capitale, direzione Torino. La Juventus ha già sondato il terreno per il bosniaco: l’assalto decisivo avverrà soltanto se dovesse definitivamente sfumare la pista che porta a Luis Suarez del Barcellona. I giallorossi, dal canto loro, sono al lavoro per portare alla corte di Fonseca Arkadiusz Milik, in rottura totale con il Napoli e ormai fuori dal progetto di Rino Gattuso. Questo famoso effetto domino sull’asse Roma-Napoli-Torino non ha ancora preso il via: pertanto, secondo Il Corriere Della Sera, il club giallorosso starebbe pensando ad un’alternativa. Si tratta di Mario Mandzukic, ex attaccante della Juventus, appena liberatosi dall’Al Duhail dopo soltanto sei mesi.

Calciomercato Juventus, futuro incerto per Mario Mandzukic
Calciomercato Juventus, futuro incerto per Mario Mandzukic / Vavel

Roma, obiettivo Mario Mandzukic: un guerriero per Fonseca

Un attaccante atipico, inusuale, grezzo ma incredibilmente efficace. Mario Mandzukic è un vero e proprio guerriero, disposto a sputare sangue pur di non perdere. Un vincente nato, che nelle gare che contano, risulta spesso il più decisivo. Esperienza, carisma, personalità e spirito di competizione sono le migliori doti di MM17. Un palmarès invidiabile quello del centravanti croato, che nell’arco della sua carriera è riuscito a vincere titoli ovunque abbia giocato, Champions League compresa. L’unico grande rimpianto della sua splendida avventura da calciatore rimane la finale del Mondiale di Russia 2018, persa con la sua Croazia contro la Francia.

La Roma, in caso di addio di Dzeko e mancato acquisto di Milik, ci pensa. Certamente, l’età – 34 anni – e i quasi due anni di inattività possono incidere sul rendimento futuro dell’ex centravanti di Bayern Monaco e Atletico Madrid. Durante la sua ultima stagione con la Juventus, Maurizio Sarri lo ha escluso quasi sempre, tendendolo fuori anche dalla lista Champions. Non è stato un addio facile e, per ripartire, Mandzukic ha scelto gli Emirati Arabi, dove ha giocato soltanto 5 gare.

Oggi, però, la storia è cambiata nuovamente e il guerriero croato potrebbe tornare in Serie A. I giallorossi, con la cessione di Dzeko, risparmierebbero circa 7,5 milioni di ingaggio. Cifra che potrebbero girare interamente al bomber ex Juve. Il club di Friedkin sta ragionando su questa ipotesi: ai attendono sviluppi nei prossimi giorni. Il tecnico Paulo Fonseca sarebbe lieto di accogliere un giocatore di questo spessore.

NOTIZIE PER TE

Juventus, il sogno di Mbappè: adesso il francese ha un obiettivo

Ormai è da diverso tempo che si parla del possibile approdo del golden boy, ritenuto il futuro del calcio, Kylian Mbappé nella squadra più ambita al mondo: il Real...

Fiorentina, ultima chiamata per Iachini? Dubbio Ribery…

Non solo la delusione subita dal tradimento di Federico Chiesa che è approdato ai rivali storici della Juventus, i tifosi della Fiorentina non sono soddisfatti dei risultati ottenuti in...

Roma, a Milano senza Smalling e Mancini: servirà una prova da Champions

Dopo un'estate tormentata in virtù delle vicende insistenti di mercato che hanno visto coinvolti in particolar modo Edin Dzeko, in uscita ad un passo dalla Juventus, e Smalling per quanto...