in

Calciomercato Roma, obiettivo cessioni: Villar e Diawara in partenza

La Roma si prepara a rivoluzionare il proprio centrocampo durante la sessione invernale di mercato, prima però si pensa alle cessioni: Villar e Diawara candidati numero uno a lasciare i giallorossi

Gonzalo Villar, centrocampista della Roma
Gonzalo Villar, centrocampista della Roma

La Roma prepara le manovre di mercato in vista della finestra invernale di gennaio. I nomi accostati alla squadra giallorossa si susseguono, con Mazraoui e Zakaria tra i principali indiziati a raggiungere la squadra di Mourinho e la Serie A. Per completare la rosa tuttavia la società sarà obbligata a fare cassa e i due nomi più papabili in tal senso sono quelli di Gonzalo Villar e Amadou Diawara, finiti ai margini del progetto tecnico del portoghese. Gli introiti derivanti dai due giocatori sarebbero di vitale importanza per il club giallorosso, in modo da perfezionare già da gennaio gli acquisti dei due centrocampisti sopraccitati. Il rischio di partecipare a delle pericolose aste è infatti molto alto, dal momento che Zakaria e Mazraoui si libereranno a 0 a partire dal prossimo giugno.

Villar, secondo Il Romanista, sarebbe finito nel mirino del Sassuolo. Destinazione che potrebbe rilanciare il classe 98, deluso dalla scarsa considerazione avuta nei suoi confronti fino ad ora. I neroverdi d’altra parte sarebbero ben felici di accogliere il talentuoso centrocampista, magari con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Discorso diverso per Diawara, che con un ingaggio superiore ai due milioni di euro sarebbe più difficile da piazzare. Gli estimatori comunque non mancano, con la Roma che avrebbe già provato ad inserire il giocatore guineano nella trattativa con il Borussia Monchengladbach per Zakaria.