in

Calciomercato Roma, Smalling si o no? Ecco le alternative

Chris Smalling, difensore del Manchester United
Chris Smalling, difensore del Manchester United

Mancano due sole settimane, per altro scarse, alla fine di questo stranissimo ed atipico calciomercato estivo. La Roma, sarebbe inutile negarlo, l’ha sofferto non poco e i risultati, nonostante i tentativi fatti, stentano ad arrivare. Quanto successo nell’ambito della trattativa Milik è un qualcosa di insolito che però ha evidenziato la grande forza e presenza che i Friedkin vorrebbero avere nel corso di questa nuova avventura. Forse, però, c’è un caso che è ancor più grave di quello di riguardante Arek Milik: il caso Chris Smalling. E’ vero, le difficoltà economiche della Roma sono palesi; è vero, il Manchester United è un osso durissimo con cui trattare in sede di calciomercato; è vero, i soldi che chiede sono molti ma trattare un giocatore da un anno e non averne ricavato il ragno dal buco può, e forse deve, essere considerato un risultato mediocre.

La Roma però vuole Smalling e Smalling vuole la Roma. Ed è proprio per questo che negli ultimi giorni di mercato la società giallorossa cercherà in tutti i modi di riportare l’inglese nella Capitale. La Roma alzerà l’offerta e cercherà di accontentare il Manchester United >>> CONTINUA A LEGGERE SU TUTTOROMA24.IT

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Gabriele Gravina, presidente FIGC

Gravina, caos Suarez: “Fiducia nella giustizia sportiva. Diawara? Poche speranze”

Joao Pedro attaccante del Cagliari

Iago Falque al Benevento, il Torino insiste per Joao Pedro