in

Calciomercato Roma, tutto su Belotti: Cairo fissa il prezzo

La Roma programma il proprio futuro e punta un profilo già gradito in passato a José Mourinho, quello di Andrea Belotti. La situazione contrattuale tra il Gallo e il Torino favorisce i giallorossi, con Cairo che fissa il prezzo e proverà a prendere tempo

Andrea Belotti, attaccante della Nazionale
Andrea Belotti, attaccante della Nazionale

La Roma è proiettata verso il futuro ed esso si costruirà inevitabilmente grazie al calciomercato. L’arrivo di José Mourinho porta con sé prestigio ed ambizione, ma anche una serie di rinforzi da garantire allo Special One. Tra i numerosi nomi saltati fuori negli ultimi giorni, quello di Andrea Belotti appare il più concreto. Secondo Il Corriere dello Sport, infatti, Tiago Pinto fa sul serio per l’attaccante del Torino con il contratto in scadenza nel 2022. Nonostante ripetuti tentativi da parte dei granata, il rinnovo non si concretizzerà e Urbano Cairo avrebbe già fissato il prezzo per tutelarsi.

Evitare di perderlo a parametro zero, infatti, è assoluta priorità e la Roma potrebbe dover versare nelle casse del Torino ben 30 milioni. La situazione contrattuale, tuttavia, lascia ampi margini di trattativa per abbassare il prezzo, che nel caso dell’ingaggio di Belotti si aggirerebbe sui 3,5 milioni a stagione. L’ultimo ostacolo per la Roma è rappresentato dall’Europeo: infatti, un torneo da protagonista da parte del Gallo permetterebbe a Cairo di scatenare un’asta.

Sullo stesso argomento
Mourinho in attesa: due colpi completano la Roma