Calciomercato Sassuolo, due neopromosse su Adjapong

Il terzino, rientrato dal prestito all'Hellas Verona, non troverebbe molto spazio nella formazione di De Zerbi. Adjapong potrebbe cambiare aria e scegliere una delle due neopromosse

Il Sassuolo si prepara alla nuova stagione, cercando di migliorare ulteriormente l’ottima annata appena conclusa. Il club neroverde è impegnato su fronte calciomercato: Claud Adjapong, rientrato dal prestito all’Hellas Verona, sarebbe entrato nel mirino di due squadre che si affacciano alla Serie A. Il Crotone, uno dei club più attivi sul mercato, avrebbe sondato il terreno per avere il laterale nella rosa a disposizione del tecnico Stroppa. Sullo sfondo rimane lo Spezia, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport. Nato a Modena da genitori ghanesi, Adjapong ha militato nel settore giovanile del Sassuolo dal 2008 al 2015, prima di essere arruolato in prima squadra. Con gli emiliani, il difensore, entrato anche nel giro della Nazionale Italiana Under 21, ha collezionato 32 presenze, segnando anche due reti.

De Zerbi
De Zerbi, allenatore del Sassuolo

Adjapong, lasciare Sassuolo per trovare riscatto

La storia di Claud Adjapong è il coronamento di un sogno. La trafila nelle giovanili, l’ottimo ambientamento e l’esordio in prima squadra. Nella formazione di Roberto De Zerbi, però, Adjapong non è riuscito a lasciare il segno ed è partito in prestito, direzione Verona. Tuttavia, con gli scaligeri, il terzino destro ha totalizzato soltanto 5 presenze.

Oggi, Adjapong ha l’opportunità di riscattarsi, vestendo la maglia di Crotone o Spezia. Nelle due neopromosse, l’azzurrino potrebbe trovare maggiore spazio, cercando di centrare la salvezza. E magari il prossimo anno potrebbe tornare al Sassuolo e riprendersi il posto da titolare.

NOTIZIE PER TE

Parma-Spezia: pronostico, diretta live e streaming Hesgoal

Un vero e proprio scontro salvezza quello che vedrà affrontarsi domani dalle 15.00, il Parma e lo Spezia. Liverani, dopo la sconfitta beffarda subita contro l'Udinese per 3-2, ha...

Sassuolo, De Zerbi: “La mia squadra non muore mai”

Tre vittorie, due pareggi, zero sconfitte in campionato, miglior attacco del campionato con sedici goal fatti, in attesa dell'Atalanta. Non è il ruolino di marcia della Juventus, ma è...