piero-ausilio-inter-sports-director_ceeiq336ry9h1qny7vrfvpvo9

Calciomercato Inter: Ausilio a caccia di nuovi talenti, tutti i nomi

Calciomercato Inter: quanti giocatori ritornano in lista Champions

L’Inter attualmente si ritrova a lottare con altre big della Champions League dopo tanto tempo ma con delle limitazioni per la rosa. Queste limitazioni infatti sono stato obbligate per via del Fair Play Finanziario che fino ad oggi (o a quanto pare fino a luglio, mese di scadenza) ha vincolato l’Inter sia in campionato e sia ora in Champions.

Oltre al Fair Play Finanziario, la rosa in Champions è stata limitata anche dalla scarsa presenza di elementi nella rosa, che provengono dal settore giovanile dell’Inter ( Di Gregorio il quarto portiere è l’unico)

Con il prossimo mercato però il vivaio neroazzurro, che fino ad ora ha sempre sfornato grandi talenti, potrebbe veder tornare due vecchie “glorie” interiste.

Calciomercato Inter: Benassi e Biraghi convocabili in Champions League

javier-zanetti-piero-ausilio-inter_
Javier Zanetti insieme al DS neroazzurro Piero Ausilio

 

Sul taccuino di Ausilio, pare che ci siano due nomi di due ex calciatori prodotti dal vivaio interista e che ora militano nel campionato di Serie A. Si tratta di: Marco Benassi (Fiorentina) e Cristiano Biraghi (Fiorentina).Marco Benassi: classe 94, attualmente titolare nella Fiorentina di Pioli, è un ex centrocampista prodotto dal vivaio neroazzurro che trovò spazio nell’inter durante il periodo di Stramaccioni. Pioli lo impiega spesso come ruolo di centrocampista centrale, spostandolo a volte come trequartista o centrale di destra di centrocampo. Si tratta di una giocatore che, per il centrocampo dell’inter, potrebbe essere una forza in più sia per la trequarti attualmente gestita alla grande dal Nainggolan, sia per dare una mano al centrocampo più arretrato. Si parla di un tentativo di Ausilio alla fine dell’attuale stagione.

Cristiano Biraghi: classe 92, anche lui giocatore allenato da Pioli, è un terzino sinistro anche lui titolare nella Fiorentina. Anche se raramente usato nel centrocampo sulla sinistra, Biraghi è stato preso di mira più per le sue grandi doti di terzino sinistro. Probabilmente si penserà a lui come riserva dato che ora il posto da titolare è occupato da Asamoah ma dato che Dalbert non sembra essere una valida alternativa per Spalletti, Ausilio ha deciso di puntare al talento italiano. Attualmente non sono chiare le richieste dei Della Valle ma probabilmente si penserà a lui a fine stagione ma attenzione al mercato invernale.

Spalletti chiam altri ex

SPALLETTI Inter Sassuolo
Luciano Spalletti durante Sassuolo Inter 2018/2019

Ci sono altri nomi sul taccuino di Ausilio, alcuni nuovi e alcuni vecchi. Parliamo di: Federico Chiesa, Daniel Bessa e Radu il giovane portiere, Emmers e Dimarco

Federico Chiesa: è lui il grande obiettivo dell’Inter nella sua sessione di mercato. La giovane Ala Destra, attualmente titolare intoccabile nella Fiorentina, è da molto un obiettivo abbastanza cercato e voluto dal team neroazzurro. Per un giocatore così forte però gli ostacoli sono sempre dietro l’angolo, infatti oltre al prezzo elevato che fisseranno i Della Valle, l’Inter ha moltissime concorrenti sia in Italia che all’estero.

Daniel Bessa: anche lui un ex che fu dato al Verona dai neroazzurri e che ora si trova nel Genoa. Si tratta di un centrocampista con doti offensive ma ancora adesso si trova in una fase di miglioramento. Ausilio continua a seguirlo ma non con la stessa importanza data a Chiesa.

Radu: il giovane portiere in prestito al Genoa dall’Inter è osservato da Ausilio. Si tratta di un giovane che sta dimostrando grandi margini di miglioramento. Nonostante sembri essere un giovane promettente però crediamo sia meglio considerarlo ancora come una futura riserva invece di un successore di Handanovic.

Emmers e Dimarco: sono due giocatori anch’essi prodotti dal vivaio neroazzurro dove Emmers si ritrova in prestito alla Cremonese e Dimarco è un attuale giocatore del Parma. Altri due nomi che si andranno ad aggiungere nel vivaio dell’Inter ma che per ora Ausilio si tiene cauto a riguardo.

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Leave a Reply

X
Consigliato
banner deposito
X
Show