in

Camerun-Etiopia, il pronostico: i padroni di casa dovrebbero spuntarla senza problemi

Giovedì 13 gennaio alle ore 17:00 si giocherà la gara tra Camerun ed Etiopia, valevole per la seconda giornata del Girone A di Coppa D’Africa. Scopriamo insieme i pronostici della nostra redazione.

Anguissa (Napoli)
Anguissa (Napoli)

Giovedì 13 gennaio alle ore 17:00 si giocherà la gara tra Camerun ed Etiopia, valevole per la seconda giornata del Girone A di Coppa D’Africa, quello con Burkina Faso e Capo Verde. La competizione si svolgerà proprio in Camerun e questa partita si terrà allo Stade D’Olembè di Yaoundè. L’arbitro del match non è ancora stato designato. Passano alla fase successiva le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze. I padroni di casa sono i favoriti per passare da primi nel girone, potendo contare anche sul fattore campo, mentre gli ospiti dovrebbero essere la cosiddetta squadra materasso del girone. I precedenti tra queste due nazionali sono solo due, una vittoria del Camerun per 3-2 nel 1970 ed un pareggio per 0-0 nel 2016. Nessuna vittoria ancora, quindi, per l’Etiopia. Secondo i bookmakers non ci dovrebbe essere partita, con la vittoria dei padroni di casa quotata a 1.18, rispetto a quella esterna, quotata a 17.00. L’X, invece, è offerto a 6.00. Andiamo ad analizzare nel dettaglio le statistiche, i momenti di forma e le probabili formazioni delle due squadre.

Qui Camerun

Il Camerun è la nazione ospitante di questa competizione e la nazionale allenata da Toni Conceicao è la favorita per vincere il girone. Si è qualificata alla Coppa D’Africa superando da prima il girone F di qualificazione con 11 punti, davanti a Capo Verde, Ruanda e Mozambico. Con 8 gol realizzati è stato il miglior attacco, mentre le reti subite sono state 4. Si è, poi, qualificata ai Mondiali in Qatar vincendo il girone D di qualificazione con 15 punti davanti a Costa D’Avorio, Mozambico e Malawi. Decisiva la vittoria all’ultima giornata proprio contro la Costa D’Avorio per 1-0 con una rete di Toko Ekambi. I gol realizzati sono stati 12, miglior attacco del girone, mentre quelli subiti sono stati 3, migliore difesa insieme alla Costa D’Avorio. Non ha giocato nessuna amichevole di avvicinamento a questa competizione e l’ultimo match risale alla prima giornata di questo girone, in cui ha battuto in rimonta 2-1 la Burkina Faso grazie a due rigori trasformati da Aboubakar che gli hanno permesso di guidare attualmente questo girone con 3 punti, alla pari del Capo Verde, a sua volta vittorioso contro l’Etiopia per 0-1. La maggior parte dei calciatori convocati in questa nazionale giocano al di fuori del continente africano e alcuni militano anche in grandi club europei. Su tutti spiccano Eric Maxim Choupo-Moting del Bayern Monaco, Andrè-Franck Zambo Anguissa del Napoli e Karl Toko-Ekambi del Lione. Oltre al centrocampista del Napoli, poi, nel Camerun figura anche un altro calciatore della Serie A, ossia Martin Hongla del Verona.

CAMERUN (4-3-3): Onana; Collins, Ngadeu-Ngadjui, Ounguene, Mbaizo; Anguissa, Hongla, Oum; Toko-Ekambi, Aboubakar, Moumi Ngamaleu.

Qui Etiopia

La nazionale allenata da Wubetu Abate è considerata la squadra materasso di questo girone. Si è qualificata a questa competizione arrivando seconda nel girone K di qualificazione dietro alla Costa D’Avorio e davanti a Madagascar e Niger con 9 punti, nonostante l’ultima sconfitta pesante proprio contro la Costa D’Avorio per 3-1. Ha realizzato 10 reti, secondo miglior attacco, e ne ha subite 6, seconda miglior difesa. Non si è qualificata, invece, ai Mondiali in Qatar chiudendo il girone G di qualificazione da terza con 5 punti, dietro a Ghana e Sudafrica, e davanti allo Zimbabwe. Ha realizzato solamente 4 reti, secondo peggior attacco, e ne ha subite 7, peggior difesa insieme allo Zimbabwe. Ha giocato un’amichevole di avvicinamento a questa competizione vincendo 2-3 contro il Sudan, mentre nella prima gara di questo girone ha perso 0-1 contro il Capo Verde, che la inchioda all’ultimo posto con 0 punti insieme alla Burkina Faso. Nessun calciatore della rosa dell’Etiopia è famoso in Europa, militando tutti in squadre del continente africano. Non c’è, quindi, una individualità che spicca in questa nazionale.

ETIOPIA (4-3-3): Tassew; Yusef, Tamene, Debebe, Tunjo; Panom, Bekele, M.Mohammed; Gebremichael, Kebede, Nassir.

Camerun-Etiopia, il pronostico

Come vediamo dalla diversa qualità delle due rose e dalle quote, il Camerun dovrebbe sbrigare velocemente la pratica, potendo sfruttare anche il fattore campo. La vittoria interna, quindi, appare scontata e, vista la quota molto bassa, puntiamo su una giocata che prevede la vittoria del Camerun già nel primo tempo. RISULTATO PARZIALE/FINALE: 1/1. Puntiamo, poi, sul momento di forma di Vincent Aboubakar, attaccante dell’AL Nassr ex Porto che ha realizzato una doppietta nella prima gara di questo girone ed è reduce da 5 reti nelle ultime 5 partite giocate. MARCATORE ABOUBAKAR. Infine, come risultato finale consigliamo una vittoria interna senza troppi patemi d’animo e potrebbe anche chiudere la porta. RISULTATO ESATTO: 3-0.

RISULTATO PARZIALE/FINALE: 1/1

MARCATORE ABOUBAKAR

RISULTATO ESATTO: 3-0