in ,

Caso Genoa, cosa succede in Ligue 1: la Serie A prenderà spunto?

Ligue 1, ex Lazio pronto al rientro a 38 anni
Orange Velodrome, stadio Marsiglia.

Il virus contratto dai 12 dai giocatori del Genoa lancia un allarme preoccupante per il prosieguo regolare della Serie A, mai trovatasi per ora a fronteggiare il problema della positività per un numero così alto di calciatori. Come riferito dal Corriere dello Sport oggi, il protocollo usato in Francia per la Ligue 1 e la Ligue 2 potrebbe essere usato come riferimento per il futuro.

Dal 4 settembre infatti, le regole transalpine prevedono che se la squadra colpita fosse in grado di presentare 20 giocatori negativi ai tamponi, deve giocare: per i positivi invece è ordinato l’isolamento di 8 giorni. Tuttavia, ci sono state già delle eccezioni, come nel match LensPsg del 10 settembre.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Sandro Tonali giocatore del Milan

Milan, gioia Tonali: “Trattativa? È bastato un minuto”

Alaba, difensore del Bayern Monaco

Manchester City, follie in difesa: tocca ad Alaba?