in

Caso sextape, Benzema salta la prima udienza: è accusato di ricatto ai danni di Valbuena

Karim Benzema, attaccante del Real Madrid, non si è presentato alla prima udienza di Versailles per il processo che lo vede accusato di complicità in tentato ricatto ai danni del compagno di nazionale, Mathieu Valbuena

Karim Benzema, attaccante del Real Madrid
Mercato Inter: Giuseppe Marotta pensa ad uno scambio tra Mauro Icardi e Karim Benzema con il Real Madrid

L’attaccante del Real Madrid, Karim Benzema, non si è presentato alla prima udienza del processo che lo vede sotto accusa per il tentato ricatto ai danni di Mathieu Valbuena, ex compagno di nazionale. Secondo quanto riportato da ANSA infatti, l’incontro si è aperto nella giornata di ieri a Versailles dopo diversi anni di dibattiti: il francese risulta fra gli imputati con altre 4 persone, accusati di essere gli esecutori del tentato ricatto di immagini a luci rosse. Dallo scoppio del caso, Valbuena non è più stato convocato in nazionale, Benzema invece, posto in stato di fermo il 4 novembre 2015, è rimasto fuori dal giro per 5 anni, rientrando a sorpresa per gli Europei dello scorso giugno.


Scarica la nostra App