in

Champions League, Ceferin: “Sorteggio? Errore della UEFA”

Confusione per i sorteggi di Champions League, ne parla Ceferin: “Qualcosa non andava nel software”

Ceferin, presidente della UEFA @Image Sport
Ceferin, presidente della UEFA @Image Sport

I sorteggi di Champions League hanno sollevato diverse polemiche nel mondo del calcio. A proposito di ciò il presidente della UEFA, Aleksandr Ceferin, cerca di portare un po’ di chiarezza ed in conferenza stampa ha dichiarato: Qualcosa non andava nel software. La UEFA ha contattato il suo fornitore di software ed è stato deciso che l’intero sorteggio doveva essere ripetuto perché non si sapeva esattamente quando si era verificato l’errore. La nostra decisione è stata quella di essere trasparenti. È troppo presto per parlare di conseguenze. Abbiamo imparato. Ovviamente è un errore della UEFA. Dipendevamo dalla tecnologia e forse dovremmo esserne meno dipendenti. Ci scusiamo per l’errore. Sono errori che capitano. Non sono errori umani, ma tecnologici.