in

Gasperini dopo Young Boys-Atalanta: “Ok il pareggio, sarà decisiva contro il Villarreal”

Dopo il rocambolesco pareggio tra Young Boys e Atalanta, Gasperini si ritiene soddisfatto e cita il Villarreal in conferenza

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta

È successo di tutto nella gelida serata a Berna Young Boys-Atalanta (3-3). Occasione sprecata per i ragazzi di Gian Piero Gasperini. Il secondo posto nel girone F sembrava una formalità, ma dopo questa sera sarà fondamentale la vittoria contro il Villarreal.


Scarica la nostra App


È dello stesso avviso il tecnico dell’Atalanta che analizza il match nel dopogara in conferenza stampa: “Abbiamo avuto la possibilità di vincere ma anche di perdere. Mi ritengo soddisfatto del pareggio. Abbiamo ampie chance di andare agli ottavi, dipende tutto da noi. Nel primo tempo abbiamo sprecato tanto e se non concretizzi l’avversario ne approfitta“. Sulle condizione di Freuler e Zappacosta, risponde cosi: “Remo ha giocato un ora ad alti livelli, ha chiesto il cambio perché non si reggeva più in piedi. Per Davide problema alla caviglia“. Una battuta finale dell’ ex tecnico di Inter e Genoa su Muriel: “Era la posizione giusta per un destro, è successo tutto in modo veloce“.