in

Champions League, goleade per Bayern e ‘Gladbach: tris di Porto e City

Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco
Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco

La terza giornata di Champions League si apre decisamente col botto. Il Borussia Monchengladbach, avversaria dell’Inter nel Gruppo B, umilia 6-0 in trasferta lo Shakhtar Donetsk che la scorsa settimana aveva fermato proprio i nerazzurri sullo 0-0. Non c’è storia nella gara dell’Olympiyskiy Stadium di Kiev dove i teutonici allenati da Marco Rose chiudono in vantaggio di quattro reti la prima frazione di gioco grazie ad uno sfortunato autogol di Bondar, alla doppietta dell’ex Nizza Plea, al gol di Bensebaini sul finire del primo tempo. Nella ripresa Plea e Stindl arrotondano il punteggio, vittoria che lancia il ‘Gladbach al primo posto.

Nell’altro match delle 18:55 c’è da registrare il passo falso dell’Atletico Madrid che, dopo il successo per 4-2 contro il Salisburgo, non va oltre l’1-1 in trasferta sul campo della Lokomotiv Mosca. Colchoneros in vantaggio con Gimenez al 18′ raggiunti da un calcio di rigore di Anton Miranchuk. In serata finiscono Ko anche le italiane, l’Atalanta incassa cinque reti dal Liverpool, mentre l’Inter, nonostante fosse riuscita a rimontare due gol di svantaggio, cade nel finale contro il Real Madrid. Nel Gruppo A il Bayern sale a quota 9 punti in classifica, soffre inizialmente il Salisburgo, ma poi dilaga e fissa il punteggio finale sul 6-2 (doppietta per Lewandowski). Tris per Porto e Manchester City che superano rispettivamente Marsiglia e Olympiacos. Nel girone dell’Atalanta vince 2-1 l’Ajax in Danimarca contro il Midtjylland.

I risultati della 3ª giornata di Champions League

LOKOMOTIV MOSCA-ATLETICO MADRID 1-1

SHAKHTAR DONETSK-BORUSSIA MONCHENGLADBACH 0-6

LEGGI ANCHE  Hesgoal Olympiacos-Manchester City, streaming gratis: la gara in Diretta LIVE

REAL MADRID-INTER 3-2

ATALANTA-LIVERPOOL 0-5

MIDTJYLLAND-AJAX 1-2

PORTO-MARSIGLIA 3-0

MANCHESTER CITY-OLYMPIACOS 3-0

SALISBURGO-BAYERN MONACO 2-6

ZENIT-LAZIO

BASAKSEHIR-MANCHESTER UNITED

LIPSIA-PSG

FERENCVAROS-JUVENTUS

BARCELLONA-DYNAMO KIEV

SIVIGLIA-KRASNODAR

CHELSEA-RENNES

CLUB BRUGGE-BORUSSIA DORTMUND

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

716 points
Upvote Downvote
Diogo Jota, giocatore del Liverpool @imagephotoagency

Champions League, Atalanta-Liverpool 0-5: i Reds umiliano la Dea

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta

Atalanta, Gasperini che batosta! Il Liverpool riporta la Dea sulla Terra