in

Champions League, Real Madrid-Inter: Lukaku out, torna Sanchez

Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter
Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter

A poche ore dalla sfida contro il Real Madrid di Zidane, arriva la conferma: Romelu Lukaku salterà la gara valida per il terzo turno della fase a gironi di Champions League. Torna, invece, Alexis Sanchez.

Inter e Real Madrid dovranno fare a meno di diversi giocatori per una sfida che potrebbe risultare fondamentale per il passaggio del turno. Le altre concorrenti, il Borussia Mönchengladbach e lo Shakhtar Donetsk, contro ogni aspettativa stanno svolgendo un cammino europeo di altissimo livello complicando così il girone alle due assolute favorite.

Mentre il Gladbach di Rose ha totalizzato due punti contro i nerazzurri e le merengues, gli ucraini allenati da Luis Castro comandano il girone in solitaria dopo aver abbattuto il Real in casa e aver ottenuto un ottimo pareggio contro l’Inter. A complicare ulteriormente la Champions League dell’Inter ci pensano gli infortuni: Romelu Lukaku salterà la partita al Di Stefano a causa di un risentimento agli adduttori della coscia sinistra che lo ha costretto a non partecipare all’ultima rifinitura; insieme a lui, anche Stefano Sensi salterà questa partita.

L’Inter non vuole ritorni forzati, una possibile ricaduta dell’attaccante belga sarebbe una perdita troppo importante per Antonio Conte, perciò il numero 9 potrebbe saltare anche la sfida contro l’Atalanta nel fine settimane, facendo così slittare il suo ritorno dopo la sosta delle nazionali. Però non c’è solo buio in casa Inter; Alexis Sanchez ha superato la contrattura all’adduttore destro, nonostante con tutta probabilità partirà dalla panchina, potrebbe essere un ottimo jolly per il club milanese nel caso in cui ci fosse bisogno di una spinta in più in attacco.

LEGGI ANCHE  Inter, più malata che pazza: da Conte che resiste ad Allegri che aspetta

Insieme al cileno, c’è da segnalare anche il ritorno di Milan Skriniar, finalmente risolto il problema COVID-19, il difensore è finalmente tornato disponibile e la sua presenza dal primo minuto, al momento, è molto probabile. Molti problemi a causa degli infortuni anche in casa Real Madrid, gli spagnoli dovranno affrontare la sfida contro l’Inter senza Carvajal, Nacho, Odriozola e Lucas Vázquez, oltre questi nomi che lasciano un punto di domanda su chi verrà impiegato come terzino destro, nella mattinata di ieri è stato trovato positivo al tampone il difensore brasiliano Eder Militão.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

734 points
Upvote Downvote
Real Madrid-Inter, partecipa al contest di Fn24: gioca e vinci il bonus di 100 euro

Real Madrid-Inter, partecipa al contest di Fn24: gioca e vinci il bonus di 100 euro

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli.

Napoli, Insigne torna ad allenarsi in gruppo: pronto per il Rijeka