Champions League, VAR e cambio del format: parla Ceferin

Champions League, cambiano le regole: Ceferin porta nuove conferme

Il calcio sta cambiando e continuerà a farlo di anno in anno. Certo, l’emergenza sanitaria europea ha accelerato quel processo che molti club auspicavano ma che nessuno credeva potesse essere così rapido. Se da una parte, infatti, lo streaming potrebbe essere la nuova frontiera del calcio (Amazon Prime per il 2021-2024 avrebbe acquistato 17 gare a stagione di Champions League in esclusiva), ecco che la più grande competizione mondiale per club potrebbe cambiare formula. Gli impegni iniziano a diventare sempre maggiori e sempre più fitti. I prossimi due anni di calcio, fra Europei e Mondiali invernali, saranno un concentrato di partite senza sosta che piacerà agli appassionati ma che stresserà i giocatori. Nelle ultime ore ha parlato Aleksander Ceferin riguardo un possibile cambio di format della Champions League.

Il numero uno dell’Uefa è convinto che questo cambiamento ci sarà ma non è uno degli obiettivi più prossimi che l’organizzazione europea del calcio si è posta. “Se ne parla dal 2024″ ha ammesso candidamente il presidente Uefa che poi ha aggiunto: “E’ difficile pensare ad una final eight, come successo la scorsa estate. Più probabilmente spingeremo per l’introduzione di una final four itinerante che invece potrebbe svolgersi nelle grandi città d’Europa”. Non è finita qui, però, perchè a MovistarCeferin, ha voluto fare il punto anche sul VAR. Lo strumento in Europa è spesso stato messo in discussione e anche lo stesso Ceferin non sempre ha speso parole di approvazione ma, come afferma lui stesso, “sembra difficile pensare ad un calcio senza VAR”. In questo momento il suo utilizzo non sarebbe in discussione ma “i margini di miglioramento sono evidenti e bisogna sfruttarli nel migliore dei modi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE PER TE

Sassuolo-Torino tv e streaming gratis: dove vederla in diretta Live

Sassuolo-Torino, dove vederla in tv e streaming Partita: Sassuolo-Torino Data: 23 ottobre 2020 Orario: 20.45 Canale tv: Sky Streaming: Sky Go e Now Tv Articolo in aggiornamento...  

Milan, Zlatan Ibrahimovic: la divinità rossonera

Nel primo editoriale di questa rubrica si era già scritto del perché essere tifoso milanista aveva in sé una diversità. Il corteo che fra cori e fumogeni dei colori rossoneri...

Marcello Lippi dice addio: “Non farò più l’allenatore. La Juventus in Champions?”

E' stato l'ultimo allenatore ad aver vinto la Coppa del Mondo con la nazionale italiana, Marcello Lippi si racconta ai microfoni di Radio Sportiva annunciando anche un futuro mai...