mercoledì, 15 Luglio 2020 - 20:27
Calcio Champions League Ajax, Tadic duro contro Rocchi: "Ci ha rubato la partita"

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Ajax, Tadic duro contro Rocchi: “Ci ha rubato la partita”

 

Ajax, Tadic duro contro Rocchi: “Ci ha rubato la partita”

L’Ajax pareggia per 4-4 contro il Chelsea in quel di “Stamford Bridge” e perde l’occasione di prendere il largo nel gruppo H di Champions League. Vincendo contro i blues, infatti, la squadra di Ten Hag avrebbe potuto portarsi a quota 9 punti lasciando la compagine di Lampard ferma a 6 e staccando il Valencia vittorioso contro il Lille. Si era messa in discesa la gara per i lancieri: in vantaggio 4-2 fino al 68′ quando Rocchi, arbitro della gara, ha espulso nell’ambito della stessa azione prima Blind, poi Veltman, assegnando contestualmente un rigore ai londinesi. In 11 contro 9 l’Ajax ha pagato d’azio ed è stato raggiunto sul 4-4 dal gol di James. Una direzione di gara contestata quella del tecnico italiano che ha suscitato le polemiche di Dusan Tadic: il trequartista, nel post gara, ha parlato di “partita rubata” scagliandosi senza esitazioni contro Rocchi: “Siamo stati i migliori in campo, e siamo delusi, perché dovremmo parlare della nostra bella prestazione, ma non possiamo farlo in quanto è arrivato un tizio e ci ha rubato la partita”.

Tadic ha poi aggiunto: “Su Blind c’era fallo, ed è stato ammonito. Poi l’espulsione di Veltman e il rigore: io non ho mai visto due espulsioni in una stessa azione. Non ho ancora visto il replay, ma non mi convincerò mai della bontà di questa decisione“.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui