pogba

Juventus-Manchester United, Champions League: Pogba rientra con i suoi tifosi

Champions League, Juventus-Manchester United: Pogba arriva in ritardo all’aeroporto e torna a Manchester con i tifosi

POGBA JUVENTUS MANCHESTER UNITED CHAMPIONS LEAGUE / Pogba si ricorderà per molto tempo della stupenda sera vissuta a Torino, infatti il Campione del Mondo Francese è stato prima accolto con grande affetto dai suoi ex tifosi bianconeri per il suo ritorno allo Stadium e successivamente è stato portato in trionfo dai tifosi dello United felicissimi per la rimonta dei Red Devils.

Fino a qui non sembra esserci nulla di strano, ma l’affetto dei tifosi di Manchester nei confronti del centrocampista sono stati molto ravvicinati e durante tutto il viaggio di ritorno. Si proprio così durante il viaggio di ritorno. Già, perché Pogba, secondo quanto riportato dal quotidiano Britannico ‘Daily Mail‘ non ha preso il volo di ritorno coi suoi compagni di squadra.

Su questa curiosa vicenda non ci sono retroscena di dissapori nello spogliatoio, rumors di calciomercato o nostalgia di Torino,nulla di tutto ciò, la spiegazione è molto più semplice, le procedure per il controllo dell’antidoping sono state molto lunghe e il giocatore si è presentato all’aeroporto di Torino un’ora dopo i suoi compagni di squadra e a quel punto l’unico volo che c’era disponibile per il rientro a Manchester era quello dedicato alla dirigenza del club dove però sono saliti anche alcuni tifosi.

Le dichiarazioni di Pogba

paul-pogba-manchester-united-2018-19_xnuz8sw1rvma1n94nb86xs240
Paul Pogba, centrocampista del Man UTD

POGBA CHAMPIONS LEAGUE MANCHESTER / Pogba al termine della partita ha rilasciato le seguenti dichiarazioni raccontando le sue sensazioni ed emozioni ai microfoni della Rai: “Essere di nuovo qui a Torino era già di per se una cosa molto bella, non nego che mi ha fatto un effetto molto particolare per non dire strano andare a cambiarmi nello spogliatoio ospite, entrare in quello della Juve era per me la normalità. I tifosi bianconeri? Mi hanno veramente reso felice ed emozionato, avevo nostalgia di loro e del calcio italiano. Ritornare su questo terreno di gioco è stato meraviglioso, è dove tutto è iniziato e dove ho alzato i primi  grandi trofei. Con i miei ex compagni? Niente di che ci siamo soltanto salutati e fatti gli auguri per il futuro. Tornare a giocare qui? Chissà mai dire mai nel calcio, per il ora sto bene a Manchester. So che ci sono molte voci al riguardo, ma ripeto sono felice di giocare per i Red Devils.

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Leave a Reply

X
Consigliato
X
Show