griezmann atletico madrid barcelona

Voti Atlético Madrid – Borussia Dortmund 2-0 e pagelle: Saul implacabile, Burki il migliore

Voti Atlético Madrid – Borussia Dortmund, quarta giornata Uefa Champions League Girone A

Voti Atlético Madrid – Borussia Dortmund/ Vendetta servita. Gli uomini di Simeone dominano e vincono la partita, vendicando cosi la sconfitta subita in casa dei tedeschi dell’ultimo turno di Champions League.

Saul il migliore e implacabile, Griezmann segna sempre. Attacco del Dortmund assente e il migliore risulta il portiere Burki.

Pagelle Atlético Madrid

Oblak 6 – La prima occasione che gli consente di sporcarsi i guanti arriva soltanto al 65′. Fino a quel momento non è mai stato impegnato in parate.

Juanfran 6.5 – Non sbaglia praticamente nulla, la sua è una prestazione a tutto tondo. Duetta con Correa sulla fascia destra, sale in avanti e si sacrifica in copertura.

Giménez 6 – Guida la difesa orfana di Godin con personalità e precisione. Guarda le spalle al compagno di reparto finché non è costretto a uscire per infortunio. (Dal 46′ Montero 6 – Prende il posto dell’acciaccato Gimenez e non deve strafare).

Hernandez 6 – Il Borussia non gli crea grossi grattacapi. Nonostante l’emergenza, tiene le redini della difesa e annulla completamente Alcacer.

Filipe Luis 6.5 – Ha ampia libertà di scorazzare sulla fascia sinistra, proprio da lì nasce il suo assist per il gol di Saul. E’ inoltre protagonista dell’azione più pericolosa oltre la rete.

Correa 6 – Svaria su tutto il fronte d’attacco e sfrutta la velocità negli spazi. Produce tante occasioni personali, gli manca soltanto la precisione nelle conclusioni. (Dall’81’ Vitolo sv).

Thomas 6.5 – Roccioso, fa valere il fisico e morde le caviglie agli avversari. Sfiora la rete, con il pallone fuori di un soffio, e propizia con assist il raddoppio di Griezmann.

Rodrigo 6 – Detta con puntualità i tempi di gioco, la manovra passa per la sua testa e i suoi piedi. Tenta anche la gloria personale con una buona conclusione.

Saul 7 – Sempre pericoloso nei suoi inserimenti, lo dimostra appieno in occasione del vantaggio. Ha il merito di sbloccare di mancino un match piuttosto complicato.

Griezmann 7 – Una partita in sordina, un po’ defilato e mai realmente pericoloso. Poi il tocco morbido, la frecciata quando serve, il raddoppio che chiude la contesa.

Kalinic 5.5 – Difficile rimpiazzare Diego Costa. Nonostante l’impegno, la presenza in area e il venire a prendersi palla all’ex Milan non capita un’occasione da gol. (Dal 62′ Gelson 6.5 – Entra e vivacizza l’attacco madrileno, fa partire l’azione che porta al 2-0).

Pagelle Borussia Dortmund

Burki 6.5 – Chiude la saracinesca sul bombardamento dell’Atletico nel primo tempo, con un paio di parate di livello. Non ha alcuna responsabilità sui gol subiti.

Piszczek 5.5 – Rientra da uno stop fisico e non è al meglio. Impreciso quando spinge in avanti, rischia di regalare un calcio di rigore per un contatto in area con Saul.

Toprak 6 – Predica calma sulle frequenti incursioni di Saul e Correa, non sbaglia i tempi per agire ed è impeccabile in chiusura sugli avversari.

Akanji 5.5 – Non chiude al meglio gli spazi e si fa sorprendere più volte da Kalinic e Griezmann. Va alla disperata per salvare il gol, ma accompagna con deviazione il pallone in rete.

Hakimi 6 – Fa il suo e anche quello degli altri. Una prestazione impeccabile per il terzino, chiamato a sostituire Schmelzer, chiude tutti i buchi.

Delaney 5.5 – Troppo lento e compassato. Non riesce a garantire il cambio di passo con il tempo giusto ai suoi per far partire l’azione tedesca.

Witsel 6 – Sempre pronto a fornire l’appoggio al compagno di reparto, dividendosi tra l’aiutare la difesa e cercare gli inserimenti. Dà qualità al centrocampo e alla manovra.

Pulisic 5 – Una prestazione sottotono per il talento statunitense, che non riesce a far valere come al solito le sue ripartenze in velocità e a creare superiorità numerica. (Dal 59′ Guerreiro 6 – L’unica occasione del Borussia porta la sua firma, prova almeno a dare la scossa).

Reus 5 – Un paio di spunti interessanti in avvio di gara poi il nulla. Anzi si dimostra fin troppo ingenuo e molle, facendosi rubare più volte il pallone.

Sancho 5 – Definirlo spento è un complimento stasera. Al talento del Dortmund non riesce nulla, si incaponisce in dribbling e numeri senza essere mai decisivo. (Dal 79′ Bruun Larsen sv).

Alcacer 5.5 – I trequartisti non lo aiutano, infatti non gli capita neanche un pallone giocabile. Pur di trovarlo, se lo va a prendere, sacrificandosi per la squadra. (Dal 75′ Gotze sv – Fa il falso nove e prova a dare imprevedibilità all’attacco tedesco).

Tabellino della gara, Atlético Madrid-Borussia Dortmund 2-0

Goal: 33° Saul Niguez (Atl) e 80° Griezmann (Atl)

Ammonizioni: 6°Correa(Atl), 31° Sancho(Bor), 91° Akanji(Bor), 93° Reus (Bor)

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Champions League
insigne
Champions League
Harry Kane

Leave a Reply

X
Consigliato
banner deposito
X
Show