Voti Lione-Manchester 2-2, quinta giornata fase a gironi Champions League

LIONE-MANCHESTER CITY PAGELLE / Lione-Manchester City termina sul risultato di 2-2. Francesi due volte in vantaggio con uno scatenato Cornet. ma prima Laporte e poi Aguero permettono agli inglesi di portare a casa un punto che vale la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Occasione sprecata invece per la squadra di Genesio, che non sfrutta il doppio vantaggio.

Pagelle Lione

A. Lopes 6: non può nulla sui gol.

Denayer 5,5: poco attento e concentrato

Marcelo 5: più di una responsabilità sui gol, che arrivano da calcio piazzato. Si fa anticipare da Aguero sul 2-2.

Marcal 5,5: non dà garanzie e sicurezza.

Rafael 6: buona spinta e buona gamba.

Tete (dal 74′) 6: entra bene.

Ndombele 6: tanto lavoro oscuro.

Aouar 6,5: è il faro della manovra dei francesi.

Mendy 6,5: partecipa attivamente alla manovra.

Cornet 7,5: una doppietta che corona una grande prestazione.

Terrier (dall’89’) s.v.

Fekir 6: meno brillante del solito, ma comunque attivo.

Traore (dall’84’) s.v.

Depay 6,5: si muove molto, aiutando la squadra. Serve l’assist del 2-1.

Pagelle Manchester City

Ederson 6: non può nulla sui due gol.

Walker 5,5: poco coraggioso.

Stones 6: ordinato.

Laporte 6,5: realizza il gol dell’1-1 e tiene vivo il City.

Zinchenko 6: fa il suo, senza infamia e senza lode.

Mahrez 6,5: in palla. Molte azioni partono dai suoi piedi.

Fernandinho 5,5: non sembra in serata e molto spesso ricorre al fallo.

David Silva 6,5: pennella il calcio piazzato dell’1-1.

Sterling 5,5: lotta, ma non incide.

Aguero 6,5: si vede poco, fino al gol del 2-2. Decisivo, ancora una volta.

Foden (dal 91′) s.v.

Sané 5,5: evanescente e fumoso.

Delph (dal 71′) 6: buono il suo impatto.

Lione-Manchester City 2-2, il tabellino

Lione (3-4-2-1): Anthony Lopes; Denayer, Marcelo, Marçal; Rafael (dal 74′ Tete), Ndombele, Aouar, Mendy; Cornet (dall’89’ Terrier), Fekir (dall’84’ Traore); Depay.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Zinchenko; Mahrez, Fernandinho, David Silva; Sterling, Aguero (dal 91′ Foden), Sané (dal 71′ Delph).

Marcatori: Cornet al 55′, Laporte al 62′, Cornet al 81′, Aguero all’83’

Ammoniti: Fernandinho, Sterling, Mendy.