in

Chelsea sconfitto dal City, Tuchel: “Non eravamo al nostro meglio”

Il tecnico del Chelsea, Thomas Tuchel, ha commentato così la sconfitta contro il Manchester City

Thomas Tuchel @Image Sport
Thomas Tuchel @Image Sport

Thomas Tuchel, allenatore del Chelsea, sconfitto in Premier League contro il Manchester City di Guardiola, ha commentato così ai microfoni di BT Sport la prestazione dei suoi calciatori: “Abbiamo perso la partita e il City ha meritato di vincere. Fino al gol siamo stati molto forti negli ultimi 20 metri di campo, ma solo lì purtroppo. Ovunque non siamo stati abbastanza bravi da alleviare la pressione e colpirli. Nel complesso, semplicemente, non eravamo al nostro livello migliore. Abbiamo cercato di spingere e portare la folla dietro di noi. È stata una partita molto emozionante, ma mai ai massimi livelli. Abbiamo subito un gol su un gioco piazzato. Anche se volessimo fare lanci lunghi per Lukaku non è stato abbastanza preciso. Non credevo davvero che potessimo sfuggire alle palle corte. Era dubbioso e sembrava che avessimo qualcosa da perdere. Ci è mancata anche un po’ di freschezza”.


Scarica la nostra App