Clamoroso PSG, offerta folle per Lamine Yamal: la risposta del Barcellona

Il club francese avrebbe messo sul tavolo un'offerta da 250 milioni di euro per il talento classe 2007: il giocatore è ritenuto incedibile per il Barcellona

Riccardo Siciliano A cura di Riccardo Siciliano BarcellonaPSG

Lamine Yamal sta mettendo in mostra tutte le sue qualità a Euro 2024. Il talento classe 2007 del Barcellona è uno dei titolari della Spagna di de la Fuente (chiamata ad affrontare la Georgia negli ottavi di finale), diventando il più giovane esordiente della storia degli Europei. L’esterno spagnolo sarebbe finito nel mirino del PSG, alla ricerca dell’erede di Kylian Mbappé, passato a parametro zero al Real Madrid.

Il club parigino sarebbe pronto a fare follie per il 16enne blaugrana. Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, testata spagnola molto vicino alle questioni delle due big della penisola iberica, la società di Al Khelaifi avrebbe offerto ben 250 milioni di euro per il suo cartellino. Una cifra da capogiro – che supererebbe anche quella sborsata per Neymar nel 2017 -, considerando che il giocatore sta disputando la prima vera stagione da professionista.

La risposta del Barcellona

Il Barcellona non ha però intenzione di privarsi di Yamal. I blaugrana avrebbero rispedito al mittente la maxi offerta del PSG per l’astro nascente del calcio mondiale, che compirà 17 anni il prossimo 13 luglio.

Già lo scorso marzo Joan Laporta, numero uno del club aveva rifiutato una proposta da 200 milioni di euro per il classe 2007, considerato incedibile. Non è da escludere un nuovo rilancio del PSG nelle prossime settimane, ma al momento non sembrano esserci i margini per intavolare una trattativa.