Colombia inarrestabile: 25 partite senza sconfitta, obiettivo Barcelona per Daniel Munoz

La selezione colombiana non perde da 25 partite, con 20 vittorie e 5 pareggi, inclusi recenti successi contro Paraguay e Costa Rica nella Copa América. Daniel Muñoz, esterno del Crystal Palace, sogna di giocare nel Barcelona dopo aver brillato in Belgio e nella Premier League

A cura di Redazione BarcellonaColombiaCrystal Palace

La nazionale colombiana continua la sua striscia positiva con 25 partite consecutive senza perdere, di cui 5 pareggi e 20 vittorie. Le ultime due vittorie sono arrivate nella fase a gironi di questa Copa América, garantendo così l’accesso ai quarti di finale. Il team si è imposto 2-1 contro il Paraguay e 3-0 contro la Costa Rica, dimostrando di essere tra le favorite per il titolo sotto la guida del tecnico argentino Néstor Lorenzo. L’ultima sconfitta risale al 1 febbraio 2022 contro l’Argentina (1-0).

Durante questo periodo di successi, la Colombia ha registrato importanti vittorie contro il Brasile (2-1) in partite ufficiali, e contro Germania (2-0) e Spagna (1-0) in amichevoli. Dal trionfo contro il Brasile il 16 novembre 2023, la squadra ha conquistato dieci vittorie consecutive. Tra i protagonisti spicca Luis Díaz (27 anni), esterno del Liverpool e obiettivo del FC Barcelona, insieme ad altri come il terzino destro Daniel Muñoz (28 anni) del Crystal Palace, che sogna apertamente di giocare al Barça.

I numeri di Munoz

Daniel Muñoz ha iniziato la sua carriera nel luglio 2020, quando lasciò l’Atlético Nacional per giocare nel Genk in Belgio. Parlando delle sue aspirazioni, Muñoz ha detto: “Per me sarà una grande opportunità di crescita, questa lega può darmi molte cose positive per migliorare. E perché no, posso immaginare di giocare in campionati come la Premier League o la Liga perché il mio sogno è giocare al Barcelona”. Brillante in Belgio, ha disputato 148 partite ufficiali, segnando 19 gol e fornendo 20 assist.

Il suo amore per il Barça è radicato fin da bambino, quando Ronaldinho era il suo idolo. Muñoz ha continuato a svilupparsi come giocatore guardando Dani Alves come esempio quando ha iniziato a giocare come terzino. Nel gennaio 2024, dopo tre stagioni e mezzo in Belgio, ha realizzato uno dei suoi sogni trasferendosi al Crystal Palace in Premier League, dove ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2027.

Quando è arrivato al Genk, non era ancora un calciatore affermato. “Continuo a lavorare con la fiducia che se faccio bene in Belgio, avrò l’opportunità di competere per un posto in nazionale”, ha detto nel luglio 2020. Un anno dopo, il 4 giugno 2021, ha debuttato con la Colombia in una vittoria per 0-3 in Perù e ora conta 29 presenze internazionali, di cui 26 da titolare realizzando anche due gol.

Il prossimo obiettivo di Muñoz è quello di giocare per il Barcelona, un club che lo valuta, oggi, 18 milioni di euro.

Lettura: Colombia inarrestabile: 25 partite senza sconfitta, obiettivo Barcelona per Daniel Munoz