Colpo a sorpresa per il Milan: i dirigenti rossoneri volano in Germania

Il Milan vola all'Europeo: sul taccuino di Moncada tanti colpi possibili e plausibili per arricchire la formazione del nuovo tecnico Fonseca

Redazione A cura di Redazione Milan

Il Milan è volato in Germania per tenere d’occhio i talenti degli Europei 2024. Gli osservatori del club rossonero sono in missione per monitorare da vicino i giocatori che potrebbero diventare nuovi acquisti nella lunga estate di calciomercato. Con l’obiettivo di rafforzare la squadra in ogni reparto, il Milan sta valutando diverse opportunità presenti nella manifestazione internazionale.

Il Milan a EURO 2024: il mercato porta svolte

Tra le partite seguite con maggiore interesse c’è stata Polonia-Olanda, valida per la prima giornata del Gruppo D. Tra gli osservati speciali c’era ovviamente Jakub Kiwior. Il Milan è alla ricerca di un difensore mancino per completare il reparto arretrato e il giocatore dell’Arsenal è da tempo sul taccuino del capo scout Geoffrey Moncada. La competizione europea rappresenta l’occasione ideale per valutarlo da vicino. Inoltre, si voleva osservare Joshua Zirkzee, attaccante del Bologna, ma a causa di un recente infortunio, è rimasto in panchina.

Depay e Broja osservati speciali

Un altro nome interessante è Memphis Depay, che lascerà l’Atletico Madrid a parametro zero. Il Milan sta considerando seriamente il suo ingaggio per potenziare l’attacco, in cui Luka Jovic ha già dimostrato il suo valore segnando un gol decisivo contro la Slovenia.

Tra gli attaccanti monitorati, c’è anche Armando Broja del Chelsea. L’albanese è da tempo nei radar rossoneri e se il suo club fosse disposto a cederlo in prestito con diritto di riscatto, il Milan potrebbe fare un tentativo. Situazione diversa per Artem Dovbyk del Girona, il cui valore di mercato è di 40 milioni di euro.

Nonostante una stagione positiva in Spagna, le sue prestazioni con l’Ucraina agli Europei non sono state all’altezza delle aspettative, rendendolo un’alternativa a Zirkzee meno convincente.

Il Milan continua dunque a lavorare per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione, con l’attenzione rivolta ai campi tedeschi dove si disputano gli Europei 2024.