Copa America, Gruppo C: l’Uruguay si porta in vetta, USA imponente

Anche le due gare del gruppo C di Copa America sono andate in scena, con l'Uruguay che ha dato riprova della propria forza contro il Panama, mentre l'USA, con Pulisic, ha messo k.o. la Bolivia

Il Gruppo C di Copa America ha già regalato spettacolo alla prima giornata. Nella notte del 24 giugno, infatti, sono andate in scena le due partite del girone e che hanno dato già diverse conferme su quello che potrebbe essere l’andamento. La partita che ha stupito di più è quella tra Uruguay e Panama che si è conclusa con il risultato di 3-1.

L’Uruguay ha iniziato questa Copa America consapevole che ci sarà tanto da lavorare affinché il ricambio generazionale darà i suoi frutti. Al primo tempo di gioco, Araujo, su assist di Vina ha messo a segno la rete che ha aperto le danze e dopo un tentativo di riportare la gara in equilibrio da parte del Panama, gli uomini di Bielsa si sono ingegnati per portare a casa il doppio vantaggio con il gol di Nunez e poi con l’incredibile rete di Vina allo scoccare dei minuti di recupero. Gol della bandiera per Murillo che al 95′ ha dato comunque entusiasmo ai los canaleros.

Copa America, USA e Bolivia 2-0

La gara tra USA e Bolivia si è invece conclusa con il risultato di 2-0, una partita che porta gli americani direttamente al secondo posto in classifica. Protagonisti della serata sono stati Pulisic che, al terzo minuto ha subuito messo in chiaro la volontà di portarsi a casa la partita, coadiuvato dallo juventino Weah.

Al 43′, invece, è Balogun a segnare il gol del 2-0 aiutato da Pulisic che si è preso anche il premio come migliore in campo della serata. Pochi e rari tentativi della Bolivia disinnescati con grande maestria dalla difesa dell’USA che dimostra, ancora una volta, di poter dire la sua in questa Copa America.