in

Covid, Ricciardi tuona: “Lockdown nelle principali città, situazione tragica”

Walter Ricciardi
Walter Ricciardi

Il Covid-19 è tornato ed il numero di casi positivi sta crescendo in maniera esponenziale. Il Governo italiano ha preso le dovute contromisure, come altri governi europei, imponendo importanti limitazioni e restrizioni. Misure che hanno modificato in maniera radicale le abitudini di tutti gli italiani ma che sono le uniche armi contro questo virus.

Alla trasmissione di Fabio Fazio, Che tempo che fa, il consulente del ministro della salute Walter Ricciardi ribadisce la difficile situazione del paese che sta affrontando la seconda ondata del Covid-19: “Bisogna imporre il lockdown subito in determinate aree metropolitane come Milano. Per me Napoli sarebbe dovuta essere zona rossa già due settimane fa. Non si possono vedere persone sul lungomare o nella piazze centrali girare senza mascherina. Si tratta di persone irresponsabili che non capiscono la gravità della situazione. E’ una situazione difficile e tragica che richiede decisioni importanti ed immediate“.

Con il ministro della salute Roberto Speranza già il 6 Aprile avevamo preparato un piano che però le regioni dovevano recepire. Alcune lo hanno fatto mentre altre non lo hanno seguito alla lettera. Il ministro, prima di effettuare una decisione, deve ascoltare le regioni e i ministri per cui i temi sono maggiormente dilatati mentre lui vorrebbe che si agisse con maggiore celerità. Bisogna anche rafforza medici ed infermieri, anche spostando le persone da una parte all’altra del paese poiché molti di essi si stanno ammalando“.

Anche alla Stampa il consulente richiede misure più drastiche: “La semplice raccomandazione a non uscire può ridurre il circolare del virus del circa il 3% mentre una chiusura totale del 125%. Fermare tutto un attimo è l’unica soluzione possibile adesso“. Intanto si aspetta che le misure prese siano efficaci poiché se la situazione dovesse ulteriormente peggiorare il Governo dovrà prendere provvedimenti ancor più restrittivi. In questo momento bisogna mantenere alta la concentrazione per evitare che il virus circoli con maggiore vigore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

659 points
Upvote Downvote
Danilo (Juventus)

Juventus, sorpresa Danilo: è lui l’uomo in più di Pirlo

COVID-19, Medici di Firenze: "Chiudete tutto, non perdiamo tempo"

COVID-19, Medici di Firenze: “Chiudete tutto, non perdiamo tempo”