Menu

Giuseppe Sala sindaco di MIlano

Covid, Sala tuona: “Sanità lombarda da rifare”

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in un’intervista a La Repubblica ha evidenziato come la sanità lombarda necessiti di una revisione. Un momento molto complicato per la città di Milano, fulcro della seconda ondata da Covid-19, la quale sta vivendo però un lieve abbassamento della curva epidemica. Il sindaco riguardo il sistema sanitario regionale ha affermato: “Avrei voluto che questa pandemia non fosse mai esistita, ma purtroppo l’ho dovuta vivere, come migliori di italiani, e ho cercato di fare del mio meglio per arginare il diffondersi del virus. Da cittadino lombardo ritengo sia doveroso ripensare alla gestione della sanità lombarda“.

Sono sotto gli occhi di tutti però le carenze e le difficoltà del sistema sanitario regionale. L’emblema è dato dal caso dei vaccini antinfluenzali. Non vedo alcuna strategia provenire dalla giunta lombarda”. Il sindaco poi delinea cinque punti di lavoro emersi con il lavoro con il PD lombardo: “Il primo passo è l’istituzione di un’Agenzia per il governo della sanità che avrà il compito di coordinare tutto il sistema. Già altre regioni hanno implementato questo tipo di istituzione che permette di delineare precise competenze e responsabilità all’interno del sistema sanitario. Bisogna affiancare ad essa un soggetto che si occupi dell’innovazione in campo della medicina. Inoltre serve investire maggiormente sui medici di base, i quali non sono mai stati coinvolti nei processi di cambiamenti e si sentono avulsi dal sistema. Un’altro punto fondamentale riguarda poi l’introduzione di un rimborso al privato che non si basi unicamente sulla singola prestazione”. Un’intervista densa nella quale emerge la volontà di agire per combattere ancor più efficacemente la pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.