Crotone, fatta per Riviere: le prime parole dell’ex Cosenza

Continua la grande campagna acquisti del Crotone, che punta alla salvezza in Serie A. Ufficializzato ieri l'acquisto di Riviere, che arriva dal Cosenza. Ecco le prima parole da rossoblu dell'attaccante francese

Il Crotone del presidente Vrenna è scatenato sul mercato e ieri ha ufficializzato l’ingaggio di Emmanuel Riviere. L’attaccante martinicano cambia così squadra e categoria, ma non lascia la Calabria, dopo l’esperienza positiva al Cosenza. Sull’ex Monaco e Newcastle c’erano anche altri club di Serie A, ma il Crotone ha piazzato l’accelerata decisiva. Classe 1990, ha firmato un contratto biennale non il club pitagorico. Dopo Spagna, Francia e Inghilterra, giocherà nella massima serie anche del campionato italiano. Queste le sue prime parole da giocatore del Crotone: “Sono molto contento e motivato; ora l’unico mio pensiero è stare con i miei compagni ed allenarmi“.

Giovanni Stroppa
Giovanni Stroppa, allenatore Crotone

Crotone, il ruolo di Riviere nel 3-5-2 di Stroppa

Riviere è arrivato ieri sera nel ritiro della squadra guidata da mister Stroppa e non vede l’ora di iniziare. “Per me Crotone sarà una grande opportunità, sono desideroso di misurarmi con la Serie A. Per quanto riguarda le mie caratteristiche, sono diverse; a seconda della partita e dell’avversario posso attaccare la profondità o giocare con il pallone tra i piedi“.

Un centravanti molto duttile insomma per Giovanni Stroppa, e con una discreta esperienza internazionale. Il giocatore si aggiunge alla lunga lista di acquisti perfezionati dalla società calabrese, ben 7, tra cui Rispoli, Cigarini, Marrone e Magallan. Riviere appare comunque indietro nelle gerarchie del tecnico dei calabresi, che nel suo 3-5-2 dovrebbe puntare su Messias e Simy come titolari.