in

Da Locatelli a Kabak: Inter, Milan e Juventus si preparano al calciomercato invernale

Manuel Locatelli (Sassuolo)
Manuel Locatelli, giocatore del Sassuolo

NEWS CALCIOMERCATO INTER JUVENTUS MILAN – Un inizio di stagione particolare per le tre società più importanti del calcio italiano. L’Inter di Antonio Conte, tra le favorite per lo scudetto ai blocchi di partenza, non è ancora riuscita a trovare la quadra giusta sia in campionato, ma soprattutto in Champions League. I nerazzurri, infatti, sono a secco di vittoria nella massima competizione europea e rischiano di uscire alla fase a gironi per il terzo anno consecutivo.

Discorso simile per la Juventus di Andrea Pirlo che al momento mantiene una lunghezza di vantaggio in classifica sugli storici rivali. Nessuna sconfitta fin qui per la Vecchia Signora rispetto all’Inter che ha rimediato un pesante ko in campionato contro il Milan nel Derby della Madonnina. Proprio i rossoneri sono la grande rivelazione in questa fase iniziale di stagione, la squadra di Stefano Pioli è in testa e non perde dallo scorso 8 marzo 2020 all’interno dei confini italiani. Confermare quanto di buono dimostrato fin qui non sarà facile, ma la sessione invernale di calciomercato potrebbe aiutare il Diavolo.

Kabak, difensore dello Schalke 04
Kabak, difensore dello Schalke 04

Il club di Via Aldo Rossi, secondo quanto riporta l’esperto giornalista di calciomercato Niccolò Ceccarini, sarebbe alla ricerca di un difensore che possa far rifiatare la coppia di centrali titolari formata da Alessio Romagnoli e Simon Kjaer. Al momento il principale candidato sulla lista di Massara e Maldini sarebbe quello di Ozan Kabak, ma il Milan sarebbe disposto ad offrire massimo 15 milioni di euro, rispetto alla richiesta di 25 milioni dello Schalke 04, proprietario del cartellino. Altro nome segnato sulla lista della dirigenza rossonera sarebbe quello di Matteo Lovato, giovane classe 2000 dell’Hellas Verona.

LEGGI ANCHE  Inter-Real Madrid, vincere per continuare a sognare

L’anello debole della Juventus, invece, resta il centrocampo. Pirlo avrebbe bisogno di maggior qualità nella zona centrale del campo e il sogno del CFO Fabio Paratici sarebbe Manuel Locatelli. Difficile che l’attuale centrocampista del Sassuolo possa sbarcare a Torino già a gennaio, ma in estate, nonostante le richieste onerose degli emiliani, la trattativa potrebbe andare in porto.

LEGGI ANCHE  Calciomercato Juventus, in Spagna sicuri: Ronaldo al Real Madrid

E l’Inter? I nerazzurri hanno l’organico più forte della massima serie, il Ds Piero Ausilio e l’Ad Beppe Marotta dovrebbero concentrarsi maggiormente sulle trattive in uscita. Tra queste ci sarebbe ovviamente la questione riguardante Christian Eriksen, il feeling tra il danese ed Antonio Conte sembrerebbe ormai ai ferri corti, o meglio non è mai sbocciato, motivo per cui non sarebbe da escludere una sua eventuale cessione. Tottenham, Psg, Borussia Dortmund e Manchester United sarebbero al momento le principali pretendenti dell’ex calciatore degli Spurs.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

442 points
Upvote Downvote
Achraf Hakimi, difensore dell'Inter e della Nazionale marocchina

Inter, doppia tegola per Conte: anche Hakimi finisce ko

Milan, Donnarumma-Romagnoli addio

Calciomercato Milan, Donnarumma si e Calhanoglu?!