in

De Zerbi: “Per Locatelli determinante l’ambiente Sassuolo”

Roberto De Zerbi torna a parlare del suo recente passato, quello che lo ha visto sedere sulla panchina del Sassuolo. Qui è esploso Manuel Locatelli, per il quale l’ambiente neroverde è stato fondamentale per l’approdo alla Juventus

Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus @Image Sport
Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus @Image Sport

Il cuore e l’amore per la maglia sono le scintille che alimentano l’esperienza alla Juventus di Manuel Locatelli. Nella maturazione del centrocampista classe ’98 un ruolo fondamentale lo ha ricoperto Roberto De Zerbi durante gli anni al Sassuolo, come da lui stesso dichiarato nell’intervista a Radio 24: “Locatelli andando alla Juve ha conosciuto cosa significhi la squadra grossa e cosa sia la pressione. Non avevo dubbi si imponesse, ha la sana presunzione che deve avere un calciatore del suo livello. E l’Europeo lo ha aiutato come convinzione. L’ambiente Sassuolo credo sia stato determinante per Locatelli. Non so se rimanendo al Milan sarebbe potuto arrivare a questi livelli, ma venendo da noi è tornato un po’ indietro e lo aveva capito. Un passo indietro per farne poi due o tre in avanti”.