in

De Zerbi: “Shakhtar offerta giusta. Soluzioni italiane poco stimolanti”

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo @imagephotoagency
Roberto De Zerbi, ex allenatore del Sassuolo @imagephotoagency

In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Roberto De Zerbi, nuovo allenatore dello Shakhtar Donetsk, ha parlato della sua scelta di trasferirsi in Ucraina. L’allenatore ha dichiarato: “Credo che la mia scelta sia giusta. Ciò che mi fa stare bene è lavorare a mio modo. Ho ricevuto delle offerte da club italiani, ma non chiedetemi quali”.

Successivamente, l’ex tecnico del Sassuolo spiega cosa lo ha convinto a trasferirsi all’estero piuttosto che restare in Italia: “Nella scelta ho dato priorità alle mie idee, ovvero autonomia per le scelte in campo e possibilità di essere incisivo nella rosa. Le soluzioni italiane non mi avevano stimolato. Lo Shakhtar Donetsk mi ha convinto dal punto di vista tecnico“.

Sullo stesso argomento  Sassuolo, UFFICIALE: Marlon allo Shakhtar Donetsk
De Sciglio

Juventus, sirene estere per De Sciglio

Cristiano Ronaldo (Juventus) @Image Sport

Juventus, continua il pressing del PSG su Ronaldo