in

De Zerbi sul Sassuolo: “Fare meglio sarebbe stato difficile. Al club auguro il meglio”

Roberto De Zerbi ha concluso la sua avventura con il Sassuolo dopo tre stagioni in crescendo. Nel futuro del tecnico bresciano la nuova avventura in Ucraina, ricordando la bella storia d’amore a tinte neroverdi

De Zerbi allenatore del Sassuolo
Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo

Roberto De Zerbi ha lasciato un grande ricordo in quel di Sassuolo. Sotto la sua guida, il club emiliano ha conosciuto un periodo di splendore sul piano di gioco e di valorizzazione di giovani risorse. Ai microfoni di Sky il tecnico bresciano spiega il motivo dell’addio: “I programmi e i progetti devono essere gli stessi e venivamo da due ottavi posti, fare meglio con me sarebbe stato difficile“. A tenere banco, dunque, una visione diversa sul futuro: “Non ero partito per andar via dal Sassuolo è stata una squadra costruita nel tempo e ci sono legatissimo. Ne solo geloso per il futuro, anche se ovviamente auguro il meglio“.

Sullo stesso argomento  Obiettivo Raspadori: l'Inter fissa il budget
Yoshida, difensore della Sampdoria

Sampdoria, Yoshida fa gola agli emiri del Qatar

Stengs

Atalanta, pressing per Stengs dell’AZ