in

Di Francesco, crollo verticale dopo il Sassuolo: quattro esoneri di fila

La carriera di Eusebio Di Francesco ha subito negli ultimi anni una svolta in negativo: dopo aver portato il Sassuolo in Europa League e la Roma in semifinale di Champions League sono arrivati quattro esoneri di fila

Eusebio Di Francesco, ex allenatore del Verona @imagephotoagency
Eusebio Di Francesco, ex allenatore del Verona @imagephotoagency

La notizia del giorno in Serie A è la decisione del Verona di esonerare Eusebio Di Francesco: il tecnico pescarese paga le tre sconfitte in altrettante partite in questo inizio di campionato. Purtroppo, non si tratta della prima interruzione anticipata di un percorso con una squadra della sua carriera: l’allenatore classe 1969 è infatti al quarto esonero di fila. Qualche anno fa, quando sedeva sulla panchina del Sassuolo ed era riuscito a portare gli emiliani in Europa League, si era meritato il salto in una big come la Roma, dove aveva portato a termine una prima stagione da incorniciare, visto il raggiungimento della semifinale di Champions League coi giallorossi.

[irp]

Poi una seconda annata più complicata conclusa con la risoluzione del rapporto e, da quel momento in poi, l’inizio di un crollo verticale per la sua carriera con tre esoneri in tre anni: prima la Sampdoria, poi il Cagliari ed infine il Verona. Adesso, dopo una serie di esperienze negative, ripartire non sarà facile, potrebbe anche valutare una panchina all’estero.