in

Djokovic, il governo australiano non ci sta: ultima chance per il campione serbo

Novak Djokovic è in attesa di capire quale sarà il suo futuro e attende l’esito del ricorso presentato dai suoi legali alle autorità australiane

Novak Djokovic
Novak Djokovic

Nelle scorse ore sembrava chiaro il futuro del numero uno al mondo della classifica ATP, Novak Djokovic, fermato dal governo australiano a causa delle normative anti covid del paese. Il ministro Hawke ha confermato il provvedimento di espulsione del campione serbo con effetto immediato, ma è stato smentito una seconda volta dal giudice incaricato di seguire le vicende Anthony Kelly, che ha di nuovo sospeso il provvedimento. Djokovic e i suoi legali rimangono in attesa della decisione ufficiale che avverrà domenica 15 gennaio, alla vigilia degli Australian Open.