Djurgarden-Lech Poznan, il pronostico di Conference League: consigliato il segno 2, occhio al GOAL

Giovedì 16 marzo per il ritorno degli ottavi di Conference League si sfidano Djurgarden e Lech Poznan: ospiti favoriti, consigliato il GOAL

Davide Crescenzo
3 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

Dopo il weekend dedicato ai campionati nazionali è il momento delle competizioni europee di riprendersi la scena. Per quanto riguarda la Conference League, la corsa per succedere alla Roma, vincitrice la scorsa stagione nell’edizione di esordio di questo trofeo, riparte con il ritorno degli ottavi di finale. Giovedì 16 marzo, alla Tele2 Arena di Stoccolma, i padroni di casa del Djurgarden ospitano il Lech Poznan. A dirigere l’incontro il fischietto croato Duje Strukan, che darà il via alle ostilità alle ore 18.45.

Tifosi Lech Poznan *
Tifosi Lech Poznan *

Nella gara di andata giocata lo scorso 9 marzo ad avere la meglio sono stati i polacchi, che allo Stadion Miejski si sono imposti con il punteggio di 2-0. Il risultato viene sbloccato sul finire del primo tempo dal difensore Antonio Milic, che svetta di testa su una punizione battuta dalla trequarti. Il raddoppio arriva nella ripresa, con Marchwinski che punisce un disimpegno errato della difesa avversaria.

Qui Djurgarden

Gli svedesi del Djurgarden sono chiamati ad una grande prestazione se vorranno ribaltare l’esito dell’andata, in cui si sono mostrati poco propositivi in fase offensiva con zero tiri nello specchio della porta. La formazione guidata da Kim Bergstrand è reduce dal successo ai rigori contro il Malmo in Coppa di Svezia, dopo che i tempi regolamentari erano terminati sul 2-2, con il pareggio ottenuto all’ultimo respiro dei supplementari grazie ad una rete di Hampus Finndell.

Probabile formazione Djurgarden

DJURGARDEN (4-3-3): Zetterstrom; Johansson, Gracia, Danielson, Bengtsson; Eriksson, Sabovic, Berg; Asoro, Edvardsen, Wikheim. Allenatore: Kim Bergstrand

Lech Poznań *
Lech Poznań *

Qui Lech Poznan

Il Lech Poznan spera di ripetere la stessa gara disputata nel match di andata per assicurarsi l’accesso ai quarti di finale di Conference League. Gli uomini del tecnico John van den Brom, al terzo posto del campionato polacco, si presentano alla sfida dopo il pareggio 1-1 in trasferta contro il Piast Gliwice, ottenuto soltanto nei minuti di recupero grazie al gol del georgiano Kvekveskiri.

Probabile formazione Lech Poznan

LECH POZNAN (4-2-3-1): Bednarek; Pereira, Dagerstal, Milic, Rebocho; Karlstrom, Murawski; Skoras, Sousa, Szymczak; Ishak. Allenatore: John van den Brom

Djurgarden-Lech Poznan: il pronostico

Nella sfida della Tele2 Arena di Stoccolma, valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Conference League, che propone il confronto tra Djurgarden e Lech Poznan, il favore del pronostico pende leggermente dalla parte degli ospiti, vista anche la supremazia dimostrata all’andata. Il segno 2 è anche il risultato che ci sentiamo di consigliare, con una quota che si aggira sul 2.50. Un’altra opzione interessante di giocata è rappresentata dal GOAL, entrambe le formazione a rete, quotato circa 1.70.

Djurgarden-Lech Poznan: cosa scommettere

  • 2
  • GOAL

Condividi questo articolo