Douglas Luiz alla Juventus, accordo fatto! L’Aston Villa ha accettato la contropartita

Con meno di 240 ore alla scadenza del 30 giugno, l'Aston Villa deve rispettare i rigidi parametri del Fair Play Finanziario vendendo uno dei suoi giocatori. Decisive le prossime giornate per definire l'affare che potrebbe portare Douglas Luiz alla Juventus, con il brasiliano pronto a iniziare una nuova avventura a Torino

A cura di Redazione Aston VillaJuventus

Douglas Luiz ha già raggiunto un’intesa preliminare con la Juventus per un contratto di quattro anni a circa 5 milioni di euro netti annui, bonus inclusi. Tuttavia, l’accordo finale è ancora in sospeso poiché le due società devono trovare una soluzione economica soddisfacente e stabilire quali giocatori la Juventus cederà all’Aston Villa per ridurre la parte cash del trasferimento.

McKennie Escluso: Novità sul Fronte delle Contropartite

È certo che Weston McKennie non farà parte dell’accordo. Il centrocampista americano ha richiesto un ingaggio di 4 milioni di euro all’Aston Villa e ha avanzato richieste di pagamenti arretrati alla Juventus. Questi fattori hanno portato entrambe le parti a escludere McKennie dalla trattativa, concentrandosi su altre pedine come Samuel Iling Jr. e potenzialmente Enzo Barrenechea.

Barrenechea Incluso: Proposta in Definizione

Insieme a Samuel Iling Jr., Juventus e Aston Villa stanno valutando Enzo Barrenechea, centrocampista argentino rientrato dal prestito al Frosinone. Barrenechea è favorevole al trasferimento, e le parti sembrano convergere su di lui per raggiungere un accordo. La Juventus è ottimista sulla chiusura dell’affare con questa nuova proposta, che prevede un conguaglio di 25 milioni di euro, portando il valore complessivo dello scambio a circa 60 milioni di euro, cifra richiesta dall’Aston Villa.

Le sensazioni sono positive e sembrano indicare una conclusione imminente della trattativa. La Juventus ha valutato Iling Jr. e Barrenechea rispettivamente 20 e 18 milioni di euro. Secondo i dati di Calcio&Finanza, queste cifre permetterebbero al club piemontese di registrare una plusvalenza di 36,1 milioni di euro nel bilancio corrente. Guardando alla prossima stagione, il risparmio in termini di ammortamenti e stipendi sarebbe di circa 1,24 milioni per Iling e 1,43 per Barrenechea. Tuttavia, il costo di Douglas Luiz peserà per circa 21,25 milioni di euro all’anno, tra quota di ammortamento e ingaggio.

Douglas Luiz è sempre più vicino alla Juventus, pronto a unirsi al club torinese insieme alla sua compagna Alisha Lehmann, che potrebbe diventare una risorsa importante per la squadra femminile. I contatti tra le due società sono frequenti, e si cerca di chiudere l’affare al più presto.

Lettura: Douglas Luiz alla Juventus, accordo fatto! L’Aston Villa ha accettato la contropartita