Dzeko verso l’Hajduk Spalato: Mourinho attende il nuovo bomber

La sessione di calciomercato continua a regalare dinamiche piuttosto particolari e anche la Super Lig turca non ne è esente. Anche questa volta, con l'arrivo sulla panchina del Fenerbahce di Mourinho, Dzeko avrebbe deciso di lasciare la Turchia, con l'Hajduk Spalato sullo sfondo

Francesca Rofrano A cura di Francesca Rofrano

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

La sessione di calciomercato regala sempre intrecci particolari, come ad esempio quello che ora vedrebbe come protagonista Edin Dzeko, attaccante in uscita dal Fenerbahce. L’arrivo di Josè Mourinho sulla panchina dei turchi avrebbe portato il calciatore alla decisione di voler lasciare Istanbul per iniziare una nuova avventura calcistica all’età di 38 anni.

Tra le squadre che si sarebbero interessante al bomber bosniaco ci sarebbe anche l’Hajduk Spalato che, stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà avrebbe offerto al calciatore un biennale. Ad attenderlo in Croazia ci sarà Gennaro Gattuso che, in Edin Dzeko potrebbe trovare un attaccante che nelle ultime stagioni ha sempre superato la doppia cifra in gol. Basta infatti tenere in considerazione l’ultimo campionato in Super Lig, dove ha messo a segno ben 21 reti.

Edin Dzeko, Fenerbahce
Edin Dzeko, Fenerbahce @Twitter

Il feeling tra Mourinho e Dzeko sembra dunque non voler scaldarsi e dopo l’addio dell’attaccante alla Roma in seguito all’arrivo dello Special One sulla panchina giallorossa, la querelle potrebbe ripetersi.

Dzeko sempre più verso l’Hajduk Spalato

Stando all’esperto di calciomercato, Dzeko potrebbe accettare l’offerta di un biennale per raggiungere Gennaro Gattuso all’Hajduk Spalato. Bisognerà soltanto capire quali saranno i costi, visto l’anno di contratto con il Fenerbahce. Il valore di mercato del bomber bosniaco è di circa 2.70 milioni di euro.

Fenerbahce alla ricerca dell’attaccante

Con l’addio di Edin Dzeko, il Fenerbahce sarebbe pronto a impegnarsi sul calciomercato per trovare il giocatore di punta della squadra. Tra i tanti profili, Mourinho avrebbe individuato in Morata l’attaccante ideale. Resterà dunque da capire se l’affare con l’Atletico Madrid potrà giungere facilmente al termine.