in

E’ il Bayern di Lewandowski: il Klassiker lo perde il Borussia Dortmund 2-3

Lewandowski attaccante del Bayern Monaco
Lewandowski attaccante del Bayern Monaco

Il Bayern Monaco vince il Klassiker giocato oggi alle 18.30 contro il Borussia Dortmund, in una gara spettacolare e dai ritmi elevatissimi per tutti i ’90 minuti. Ai gialloneri non basta Haaland, il Bayer trionfa con l’aiuto del solito Lewandowski.

LEGGI ANCHE  Bundesliga, il Bayern allunga: Leverkusen fermato dall'Hertha

Una sfida speciale che, fin dalla viglia, doveva mettere in campo l’attaccante del futuro Haaland contro il più prolifico attaccante esperto della Bundesliga, l’ex Dortmund Lewandowski, e così è stato davvero. Un match che ha regalato spettacolo fin dalle prime battute con entrambe le squadre proiettate in avanti in più occasioni, colorando la sfida con l’obiettivo condiviso di ottenere i 3 punti, fondamentali per la classifica, necessari per la notorietà del più grande classico di Germania.

La gara

La prima gioia, strozzata, arriva al ’24 con il gol di Lewandowski annullato poi per fuorigioco e che da il via allo show dello spettacolo. Alla fine della prima frazione del gioco la sblocca, questa volta regolarmente, il Borussia Dortmund con un bel tiro di Marco Reus che supera Neur per la rete del vantaggio giallonero. Pochi minuti più tardi in chiusura di tempo, ci pensa Alaba su calcio di punizione a riacciuffare la sfida.

LEGGI ANCHE  Bundesliga, il Bayern allunga: Leverkusen fermato dall'Hertha

Nella ripresa spettacolo di gol fin da subito: il sorpasso lo firma Lewandowski su assist perfetto di Hernandez, poi il colpo del KO firmato dal neo entrato Sane che punisce la difesa avversaria con un sinistro perfetto all’angolo basso. La rete della speranza la sigla poi Haaland all’83 dando nuova inga vitale ai padroni di casa per tentare il miracoloso pareggio ma nel finale Marco Reus cicca clamorosamente la palla gol più adatta sparando alle stelle da appena 11 metri. Termina 2-3 il Klassijer di Germania con protagonista, naturalmente, lo spettacolo offerto dalle due squadre. Il bayern si porta in testa alla classifica allungando su Lipsia e Borussia Dortmund e dimostrando, anche in questa stagione, la grande qualità espressa dagli uomini di Flick.

IL TABELLINO

BORUSSIA DORTMUND-BAYERN MONACO 2-3

MARCATORI: 45′ Reus (BD), 45’+4′ Alaba (BM), 48′ Lewandowski (BM), 80′ Sane (BM), 83′ Haaland (BD)

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Burki; Meunier, Akanji, Hummels, Guerreiro; Witsel, Delaney (60′ Bellingham); Sancho (69′ Hazard), Reus, Reyna (69′ Brandt); Haaland.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Sarr, Boateng (69′ Martinez), Alaba, Hernandez; Kimmich, Goretzka; Coman (69′ Sane), Muller, Gnabry; Lewandowski.

Arbitro: Grafe

Ammoniti: Kimmich, Delaney, Lewandowski, Witsel

Espulsi: nessuno

Vota Articolo

704 points
Upvote Downvote
Ansu Fati, giocatore del Barcellona

Infortunio Ansu Fati, che guaio per Barcellona: rottura del menisco

Gervinho giocatore del Parma

Serie A, Parma-Fiorentina 0-0: un pari che serve a poco