in

Espanyol-Atletico Madrid, il pronostico: il ritorno di Griezmann, i colchoneros all’attacco del fortino di Moreno

Il match valido per la quarta giornata de La Liga andrà in scena all’RCDE Stadium: ecco l’analisi del match e il pronostico della redazione

Calciomercato Juventus Antoine Griezmann stuzzica i desideri della Juve per il dopo Dybala
Calciomercato Juventus Antoine Griezmann stuzzica i desideri della Juve per il dopo Dybala

I Colchoneros del Cholo Simeone sul gong hanno ripreso anche Griezmann dal Barcellona e già da domenica sarà di nuovo al fianco dell’altro ex blaugrana Luis Suarez a guidare l’attacco. Una coppia da sogno, di quelle che possono fare la differenza in ogni match. Per questo motivo l’Espanyol dovrà ritenersi soddisfatta anche se riuscirà a strappare un solo punto nella sfida in programma domenica 12 settembre alle ore 14:00. I madrileni si sono incredibilmente rinforzati rispetto alla passata stagione: non solo hanno tenuto i migliori, ma hanno regalato al tecnico argentino oltre all’attaccante francese anche il talento di De Paul. La gara è indirizzata verso Madrid, nonostante l’Espanyol sia per tradizione una brutta gatta da pelare per l’Atletico. La truppa di Moreno ha poche armi per mettere in difficoltà i biancorossi dopo essere risalita nella massima serie da un anno in Liga 2. Andiamo a scoprire quali saranno le chiavi del match e come gli allenatori pensano di giocare domenica.


Leggi anche:


Qui Espanyol

Nelle ultime sei partite giocate contro l’Atletico la squadra di casa ha un bilancio addirittura positivo con 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Questo è forse l’unico dato che può confortare i padroni di casa; infatti anche l’inizio di campionato non è stato brillante anche se gli uomini di Moreno hanno raccolto due ottimi punti contro Osasuna e Villareal. La squadra di Barcellona non ha segnato neppure una rete visto che entrambi i pareggi sono stati per 0-0. La partita con l’Atletico si presenta ancora più complicata da quel punto di vista, infatti la difesa della squadra di Simeone è storicamente una delle più forti del panorama mondiale. Moreno sta ultimando gli ultimi accorgimenti prima del match e dovrebbe schierare questa formazione:

ESPANYOL (4-4-2): Lopez; Gil, Lopez, Cabrera, Pedrosa; Embarba, Morlanes, Darder, Puado; De Tomas, Dimata. Allenatore: Vicente Moreno

Qui Atletico Madrid

L’Atletico ha collezionato 7 punti finora in campionato, fermata solo nell’ultimo turno dal Villareal per 2-2. Un pareggio acciuffato all’ultimo secondo grazie ad una follia di Mandi e Rulli. In mezzo al campo De Paul dovrebbe sedere in panchina visto che è arrivato a Madrid solo nella giornata di venerdi. Simeone ritrova il suo amato Griezmann dopo il biennio passato a Barcellona e lo schiererà quasi sicuramente in coppia con Suarez. La classe e il talento degli attaccanti biancorossi saranno la chiave per scardinare il fortino messo in campo da Vicente Moreno capace di concedere una sola rete nelle prime tre giornate. I colchoneros dovrebbero schierarsi cosi:

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier,Savic, Gimenez, Hermoso; Lemar, Llorente, Koke, Carrasco; Griezmann, Suarez. Allenatore: Diego Pablo Simeone.

Espanyol-Atletico Madrid, il pronostico

Come già detto l’Espanyol è pronta a murare ogni tentativo dell’Atletico che già dalle prime battute del match si riverserà nella metà campo avversaria. Per questa ragione la giocata migliore sembra essere l’X2 e under 3.5. COMBO: X2 e UNDER 3.5. Altra ottima bet è quella relativa ai corner, 9  dovrebbero essere alla portata delle due squadre. Infatti anche in caso di gol degli ospiti, l’Espanyol cercherà di affidarsi alle palle alte per pareggiare i conti. CORNER: OVER 8.5. Ultimo pronostico che ci sentiamo di consigliare è sul risultato esatto e il marcatore della partita. La nostra previsione è che i colchoneros possano imporsi per 0-2 e che Griezmann ritrovi subito il gol. RISULTATO ESATTO: 0-2. MARCATORE: GRIEZMANN. Se giocati in combo avremo una quota altissima (16.00).

COMBO: X2 e UNDER 3.5

CORNER: OVER 8.5

RISULTATO ESATTO: 0-2

MARCATORE: GRIEZMANN

bonus