in

Euro 2020, Danimarca per l’impresa: Ucraina-Austria vale l’Italia

Danimarca appesa ad un filo, Russia e Finlandia sognano: Ucraina-Austria vale il 2° posto nel Gruppo C

Martin Braithwaite, attaccante della Danimarca
Martin Braithwaite, attaccante della Danimarca

Non c’è un attimo di tregua in questi Europei 2020. Concluso il Gruppo A con il passaggio del turno dell’Italia e del Galles, la Svizzera dovrà sperare di rientrare nella classifica delle migliori terze, oggi scenderanno in campo otto Nazionali, impegnate nella terza ed ultima giornata dei Gironi B e C.

Si inizia alle 18:00 con la sfida “amichevole” tra Macedonia del Nord e l’Olanda: Pandev e compagni sono ad un passo dall’eliminazione, mentre la Nazionale Oranje allenata da Frank De Boer è già qualificata agli ottavi e sicura del primato nel girone. Chi invece si gioca il pass per la prima fase ad eliminazione diretta sono Ucraina e Austria nello scontro diretto per la seconda piazza della classifica: la vincente se la vedrà con l’Italia di Mancini a Wembley.

Tutto da decidere, invece, nel Gruppo C dove il Belgio di Romelu Lukaku, già sicuro di disputare gli ottavi di finale, avrà bisogno almeno di un pareggio contro la Finlandia per blindare il primo posto. Finlandia che si qualifica alla fase successiva con un successo o con un pareggio, nel caso in cui la Russia non dovesse battere la Danimarca.

Molto dipenderà dunque dalla sfida del Telia Parken di Copenaghen: ai sovietici basta un pari, mentre alla Danimarca una vittoria potrebbe non essere sufficiente. L’unico modo per Kjaer e compagni di sperare di conquistare gli ottavi di finale è il 2° posto, ma servirà una vittoria con almeno due gol di scarto e un successo del Belgio contro la Finlandia.