Menu

Euro 2020

Euro 2020, Pandev fa la storia: ecco i gironi

Sarà un Europeo strano, indecifrabile, impossibile da prevedere e mobile, non solo per i risultati ma proprio perché non avrà una sede, o meglio, la sede sarà il nostro continente. Dopo il brutto ma doveroso boccone amaro digerito lo scorso anno con il rinvio della competizione, questo potrebbe e dovrebbe essere l’anno in cui, finalmente, si tornerà in campo per giocare una coppa importante e che avrà un significato particolare.

La mobilità delle persone e degli europei, che è uno dei principali, se non il principale, degli obiettivi che hanno spinto e promesso la creazione dell’UE, verrà certificato da questa competizione che non sarà chiusa nei confini di un unico stato ma si muoverà. Il calcio tornerà, finalmente, ad investire molti degli stati europei e a fare prima di noi quei viaggi continentali che ci sono stati sconsigliati per ovvi motivi.

Sarà l’Europeo delle prime volte, e quella della sede itinerante non sarà l’unica, perché ci sarà una nazionale che riceverà il suo battesimo internazionale: la Macedonia, la più “italiana” di tutte perché a guidarla sarà un uomo come Goran Pandev. Insieme a lei, anche SlovacchiaScozia Ungheria sono riuscite ad ottenere all’ultima giornata il pass per le fasi finali.

Sarà un Europeo tutto da vedere e da godersi, non solo per il fascino della competizione, ma anche perché sarà ricco di significati importanti che forse in molti hanno dimenticato dopo un periodo così buio.

Euro 2020, la composizione dei gruppi

Gruppo A

Turchia, Italia, Galles, Svizzera

Gruppo B

Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia

Gruppo C

Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia

Gruppo D

Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica Ceca

Gruppo E

Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia

Gruppo F

Germania, Francia, Portogallo, Ungheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.