in

Euro 2021, da Bale ad Eriksen passando per Lukaku: le gare di oggi

Continua la prima giornata di Euro 2021. A scendere in campo i gironi A e B, con le Nazionali trascinate dalle loro stelle più luminose

Gareth Bale, attaccante del Tottenham, in prestito dal Real Madrid, e della Nazionale gallese
Gareth Bale, attaccante del Tottenham, in prestito dal Real Madrid, e della Nazionale gallese

Il riscatto di Bale e il suo Galles

Dopo l’esordio trionfale dell’Italia contro la Turchia, il Girone A chiuderà la sua prima giornata di Euro 2021 con la sfida tra Galles e Svizzera. La nazionale gallese, dopo l’ottimo cammino nell’edizione precedente del campionato europeo, è chiamata a riscattare la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali 2018. Gareth Bale, il giocatore più rappresentativo dei Dragoni, sarà atteso da una grande prova di responsabilità in qualità di capitano e leader tecnico della squadra. Tiene banco il suo futuro incerto da calciatore che, con tutta probabilità, servirà da spinta per un Europeo avvincente.

Eriksen (Danimarca)
Eriksen (Danimarca)

Il derby baltico di Eriksen

Subito dopo la sfida tra Galles e Svizzera sarà la volta del Girone B, che vedrà il suo esordio con lo scontro tra Danimarca e Finlandia. Per la Nazionale finnica la partita di oggi rappresenta un nuovo passo verso la storia, in quanto non era mai riuscita a raggiungere una fase finale di un campionato europeo. In questo Euro 2021, però, ci sarà spazio per Christian Eriksen e la sua Danimarca: il centrocampista dell’Inter viene da una stagione di alti e bassi ed il derby baltico in programma questo pomeriggio potrà essere l’occasione delle grandi risposte.

Lukaku Belgio
Romelu Lukaku con la maglia della Nazionale belga

Il Belgio nei piedi di Lukaku

A chiudere la giornata di oggi le altre due pretendenti del Girone B, ossia Belgio e Russia. Grande attesa per la battaglia tra due squadre in crescita, ove spiccherà la leadership di Romelu Lukaku: l’attaccante dell’Inter ha ottenuto la vittoria dello Scudetto da assoluto protagonista. I Diavoli Rossi si affidano ai suoi gol per poter dare continuità al terzo posto maturato ai Mondiali 2018. In quello stesso Mondiale la Russia – paese ospitante – ha ottenuto uno storico quarto di finale. Un incrocio di destini a cui entrambe le Nazionali non potranno sfuggire, seppur la posta in palio questa sera sarà del tutto differente.

Sullo stesso argomento
Inter, estate rovente: Lukaku resiste, Nandez si avvicina