in

Euro 2021: il nuovo tormentone sarà quello del tipster Pengwin?

Vamos a Bailar, il nuovo singolo di Kristian Pengwin, influencer di scommesse e pronostici sportivi: sarà il nuovo tormentone di Euro 2021?

Kristian Pengwin
Kristian Pengwin

Sotto le note di “Vamos a Bailar”. E’ uscito in questi giorni il nuovo singolo del Pinguino Vincente, meglio noto Pengwin, ad oggi uno degli influencer più conosciuti nel pianeta calcistico nazionale italiano. Tipster e “fenomeno” di scommesse e pronostici sportivi, di recente ospite a Tiki Taka e volto noto del canale tv Sportitalia, Kristian Pengwin è stato capace di unire sport e musica, dando vita a una nuova piacevole melodia. Un amore incondizionato, quello del Pengwin, per il mondo del calcio. Da questo forte sentimento nasce “Vamos a Bailar” (prossimo tormentone estivo?) che fa seguito al successo di “Che t’avevo detto” (video-canzone con 1,6mln di views su Youtube). “Vamos a bailar” sarà disponibile dal 4 giugno in rotazione radiofonica e in tutti gli store digitali e streaming: la nuova canzone di Pengwin si candida a tutti gli effetti a diventare il tormentone di Euro 2021.

Il nuovo brano del Pinguino è accompagnato da un videoclip in cui generazioni a confronto si ritrovano a festeggiare una vittoria di tutti, la libertà di ricominciare sotto il segno dell’amore per il calcio che unisce. Il tutto sotto la regia di Christian Marazziti. Insomma, Kristian Tumidajewicz, da sempre appassionato di sport, è stato in grado nel corso degli anni di crearsi una figura che potesse trasmettere non solo serietà e professionalità sul lato dei consigli, delle analisi e delle previsioni sportive ma soprattutto svago e intrattenimento. E quest’ultima canzone costituisce sicuramente una prova schiacciante.

Sullo stesso argomento  Euro 2020, l'Italia parte alla grande: Mancini prepara il turnover
Dan e Ryan Friedkin, nuovi proprietari della Roma @imagephotoagency

Roma, dal mercato agli sponsor: i Friedkin pianificano il futuro

Franck Ribery, attaccante della Fiorentina

Fiorentina, Ribery rinnova: pronto un biennale