Europa League, bene Villareal e United: sorpresa Slavia Praga

Questa sera le prime quattro gare di andata dei quarti di finale. Tutto ancora da decidere

Bruno Fernandes, centrocampista del Manchester United
Bruno Fernandes, centrocampista del Manchester United

Nei quarti di finale di Europa League giocati quest’oggi tutto è ancora da decidere. A sorridere, però, saranno sicuramente Villareal e United che riescono a portare a casa tre punti fondamentali in vista delle sfide di ritorno in programma settimana prossima. Gli spagnoli sbrigano la pratica Dinamo Zagabria grazie ad un calcio di rigore realizzato da Gerard Moreno, mentre i Red Devils chiudono quasi definitivamente il passaggio del turno in casa del Granada con le reti di Rashford e Bruno Fernandes (su rigore).

Entrambe le squadre giocheranno il ritorno tra le mura amiche con un discreto vantaggio sulle avversarie. Decisamente più complicato, invece, il discorso qualificazione per l’Arsenal che viene colto di sorpresa dai cechi dello Slavia Praga. All’Emirates Stadium la gara si sblocca soltanto negli ultimi minuti del secondo tempo: vantaggio Arsenal firmato Pepe (subentrato a Saka) all’86’, al quale risponde Holes qualche istante prima del fischio finale.

Esultanza Roma

Pellegrini-Ibanez: Ajax-Roma 1-2, semifinale ipotecata

Paulo Fonseca, allenatore della Roma @imagephotoagency

Roma, Fonseca: “Vittoria importante, ma qualificazione aperta. Critiche? Le accetto, ma…