Europa League, Shamrock-Milan: Pioli elogia Ibrahimovic “troppo intelligente”

La prima gara ufficiale della stagione 2020-21 si chiude con una buona vittoria per il Milan di Pioli: promosso a pieni voti Ibrahimovic, mentre il resto della squadra deve ancora crescere

Dopo quattro amichevoli con il Novara, il Monza, il Vicenza ed il Brescia, il Milan torna in campo per la gara in trasferta al Tallaght Stadium contro lo Shamrock Rivers. Gli avversari dei rossoneri non sono un avversario facile: occupano attualmente il primo posto nella Premier League irlandese con uno scarto di 8 punti dalla seconda, i Bohemians. Il Milan vince 0-2 ed accede così al terzo turno di qualificazione all’Europa League. Il prossimo incontro sarà giocato a San Siro contro lo FK Bod∅/Glimt, che primeggia nel campionato norvegese occupando il podo dell’Eliteserien. I Diavoli impiegano qualche minuto ad entrare in partita, ma poi lasciano davvero poco spazio allo Shamrock, dominando sia sul possesso palla che sul numero di azioni da gol create.

  • LEGGI ANCHE: Europa League, Shamrock Milan 0-2: Ibrahimovic-Calhanoglu lanciano il Diavolo
  • LEGGI ANCHE: Europa League, Shamrock Rovers-Milan: le formazioni ufficiali

Calhanoglu
Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan: contro lo Shamrock è andato vicino a segnare una doppietta

Pioli: “Buon esordio, ma dobbiamo ancora migliorare”

Nella conferenza stampa del dopo partita Shamrock-Milan l’allenatore rossonero Pioli ammette qualche incertezza riguardo la prima gara ufficiale dell’anno: “Ieri mi ero mostrato positivo in conferenza stampa, ma in realtà ero preoccupato. Una partita così importante non è facile da gestire. La squadra però era pronta, e lo abbiamo dimostrato dominando la partita“.

Pioli elogia Ibrahimovic, capace di gestirsi al meglio in campo, e prospetta tanto lavoro ai compagni di squadra: “Ibra è troppo intelligente, capisce dove è meglio posizionarsi. A inizio partita veniva troppo basso e dopo lo abbiamo usato più alto. È un campione. Sulla continuità della squadra non avevo alcun dubbio: è da gennaio che dimostriamo di poter giocare ad un alto livello. Dobbiamo ancora crescere: i prossimi avversari saranno difficili, ma ora sappiamo che abbiamo la condizione per pensare e vincere ogni partita. Il Milan deve giocare per vincere, e lo faremo“.

NOTIZIE PER TE

Streaming gratis Celtic-Milan no Hesgoal: ecco la DIRETTA LIVE

Celtic-Milan: diretta live e streaming gratis Partita: Celtic-Milan Data: 22 ottobre 2020 Orario: 21.00 Canale tv:  TV8, Sky Streaming:  tv8.it, Sky Go e Now Tv Il Milan di Stefano Pioli si rigetta in Europa e arriva...

Milan, richiesta choc di Calhanoglu per il rinnovo

Non solo Gianluigi Donnarumma: in casa Milan, infatti, tra i calciatori in scadenza al termine di questa stagione c'è anche il turco Hakan Calhanoglu. Protagonista di una crescita esponenziale...